Novembre 27, 2021

ToBe Magazine

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Tobe Magazine

Trump può fornire i documenti della Casa Bianca al Comitato per gli attacchi di capitale, le regole del giudice | Attacco al capitale americano

Un giudice federale di Washington ha stabilito che centinaia di pagine degli atti della Casa Bianca dell’amministrazione Trump potrebbero essere trasferite al comitato della Camera che indaga sull’attacco mortale al Campidoglio il 6 gennaio, a dispetto delle obiezioni di Donald Trump.

La decisione, emessa martedì sera tardi dal giudice distrettuale degli Stati Uniti Tanya Sutkan, chiarisce il modo in cui gli Archivi nazionali inizieranno a inviare i documenti richiesti dal Congresso venerdì, sebbene gli avvocati di Trump abbiano promesso di appellarsi immediatamente alla sentenza.

“È nell’interesse pubblico consentire alla volontà congiunta dei rami legislativo ed esecutivo di studiare gli eventi che precedono il 6 gennaio”, ha scritto Sutton in un commento di 39 pagine, che è stato un grande successo. Comitato di selezione.

I registri della Casa Bianca in questione sono altamente sensibili: registri dei visitatori, tabulati telefonici e altri documenti dai file dell’ex amministratore delegato della Casa Bianca di Trump Mark Meadows e dell’ex vice consigliere della Casa Bianca Patrick Bilpin.

In tutto, i National Archives hanno indicato che utilizzerà la protezione dei privilegi dell’amministrazione Trump per impedire il rilascio di almeno 750 pagine di documenti relativi alla richiesta del comitato ristretto di agosto per i record dei tentativi di Trump di interrompere le elezioni del 2020.

L’amministrazione Biden ha già rinunciato all’offerta amministrativa per tutti i documenti nella prima rata di record richiesta dal comitato di selezione, ma Trump ha citato in giudizio il pannello e gli Archivi nazionali il mese scorso.

Gli investigatori della Camera hanno tenuto registri per settimane conducendo un’indagine lungimirante sul coinvolgimento dell’ex presidente nell’attacco al Campidoglio e se sapesse in anticipo della rivolta che ha ucciso cinque persone e ferito altre 140.

Il verdetto della Corte distrettuale degli Stati Uniti a Washington DC è arrivato dopo che il comitato di selezione ha emesso 10 nuove saponine Ai dirigenti di Trump, tra cui l’ex consigliere senior di Trump Stephen Miller e l’addetta stampa Kaylee McNani.

Saponas, che sta cercando documenti e testimonianze, è completamente concentrato sulle attività legate alla Casa Bianca e arriverà al comitato ristretto il giorno dopo. Ha cantato ad altri importanti alleati di Trump Chi punta a sottovalutare i risultati elettorali del 2020.

Il comitato di selezione ha dato tempo a 10 funzionari di Trump fino al 23 novembre per ottemperare alle richieste di documenti a Sapona, con date di deposito previste per dicembre. Martedì non è stato immediatamente chiaro se le autorità avrebbero collaborato con qualcuno.

READ  Infortunio a Patrick Williams: i Bulls dovrebbero saltare il resto della stagione a causa di uno spostamento del polso sinistro.