Agosto 9, 2022

ToBe Magazine

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Tobe Magazine

Tesla interromperà la produzione alla Gigafactory di Berlino per aggiornare la fabbrica e aggiungere un turno

Secondo quanto riferito, Tesla interromperà la produzione presso la Gigafactory di Berlino per aggiornare la fabbrica e aggiungere un turno per ottenere una maggiore capacità di produzione.

La priorità assoluta di Tesla è aumentare la produzione per soddisfare la domanda dei clienti.

La casa automobilistica lo sta facendo in tutte le sue fabbriche, ma le rampe sono più significative presso Gigafactory Berlin e Gigafactory Texas, che solo di recente hanno iniziato la produzione.

Giga Berlin sembrava andare relativamente bene grazie all’utilizzo delle 2170 celle, che abilita un’infrastruttura di batterie a cui Tesla è abituata, e ha raggiunto un tasso di produzione di 1.000 veicoli modello a settimana a giugno.

Giga Texas sembrava essere in ritardo poiché aveva difficoltà ad aumentare la produzione della cella della batteria 4680 e del pacco batteria strutturale, ma abbiamo riferito che la scorsa settimana la fabbrica ha aumentato notevolmente la produzione con Tesla che inizia a costruire la Model Y Long Range con 2170 celle nello stabilimento.

Ora Tesla sta cercando Gigafactory Berlin per recuperare il ritardo e, secondo quanto riferito, chiuderà la fabbrica per circa due settimane per aggiornarla.

quello della Germania Bild ha riportato la notizia di oggi:

Secondo le informazioni BILD, Tesla vuole quindi interrompere le operazioni per due settimane a partire da lunedì prossimo. Non è chiaro quanti dei 4.500 dipendenti verranno mandati in ferie e quanti tecnici rimarranno per riconvertire la produzione.

La pubblicazione afferma anche che la casa automobilistica aggiungerà un terzo turno e inizierà a produrre motori elettrici in fabbrica invece di importarli da Gigafactory Shanghai:

Secondo i dipendenti, dopo l’interruzione della produzione, il lavoro dovrebbe essere svolto in tre turni anziché in due. Inoltre, Tesla potrebbe quindi iniziare a produrre l’unità in una sala vicina.

Anche se l’aggiornamento potrebbe aiutare, il più grande collo di bottiglia di Gigafactory Berlin sarebbe la sua forza lavoro.

READ  Seattle Seahawks Odel Beckham Jr. non sta cercando uno sconto

Negli ultimi mesi, ci sono state molte segnalazioni di Tesla che ha avuto problemi nell’assumere e trattenere i dipendenti. Alcuni di loro hanno suggerito che gli stipendi sono stati un problema particolare e che il sindacato locale, IG Metall, stava iniziando a farsi coinvolgere. Ma Tesla ha aumentato gli stipendi del 6% per molti dipendenti per affrontare la preoccupazione.

Tesla richiederà un notevole sforzo di assunzione per aggiungere un terzo turno allo stabilimento dopo il riavvio della fabbrica alla fine di questo mese.

FTC: utilizziamo link di affiliazione automatici per guadagnare reddito. Di più.


Iscriviti a Electrek su YouTube per video esclusivi e iscriviti al podcast.

https://www.youtube.com/watch?v=0N95g8pM6Es