Luglio 4, 2022

ToBe Magazine

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Tobe Magazine

Target avverte di una maggiore compressione dei margini a causa del peso dell’inventario in eccesso

7 giugno (Reuters) – Target Corp. (TGT.N) martedì ha tagliato le sue previsioni trimestrali sul margine di profitto emesse poche settimane prima e ha affermato che avrebbe dovuto offrire sconti più profondi per liberare le scorte poiché l’inflazione elevata da decenni ha un impatto sulla domanda.

La revisione a sorpresa delle prospettive ha fatto scendere le azioni di Target di quasi il 7% nelle prime contrattazioni e ha pesato sul settore al dettaglio e sui mercati più ampi.

Il rivenditore ha affermato che ridurrà i prezzi nel secondo trimestre, annullerà gli ordini con i fornitori, rafforzerà parti della sua catena di approvvigionamento e darà priorità a categorie come cibo e beni di prima necessità.

Registrati ora per un accesso illimitato GRATUITO a Reuters.com

L’aumento dell’inflazione sta costringendo i consumatori a cambiare le loro abitudini di acquisto, cogliendo alla sprovvista molti rivenditori e costringendoli a offrire più sconti.

Target, insieme a Walmart (WMT.N), aveva registrato un calo dell’utile trimestrale molto più forte del previsto a maggio, provocando onde d’urto nel settore della vendita al dettaglio. leggi di più

All’epoca, Target ha affermato che il suo inventario è aumentato del 43%, rispetto a un anno prima, poiché la domanda di articoli discrezionali ad alto margine come elettrodomestici da cucina e televisori è diminuita.

Un carrello è visto in un negozio Target nel quartiere Brooklyn di New York, USA, 14 novembre 2017. REUTERS / Brendan McDermid

“Target era un rivenditore che si era comportato eccezionalmente bene nella gestione delle sfide di inventario, ma ora quando i consumatori … si fermano per vedere dove stanno spendendo, quello che una volta era un vantaggio potrebbe tornare a mordere”, l’analista di Jane Hali & Associates Jessica ha detto Ramirez.

La strategia di Target per mantenere la maggior parte dei suoi prodotti a prezzi accessibili rispetto ai suoi rivali si sta rivelando costosa, con la società che ora afferma che aumenterebbe i prezzi su alcuni articoli per compensare i costi di trasporto e carburante insolitamente elevati.

READ  Bucks contro Punteggio Celtics: aggiornamenti live dei playoff NBA mentre Boston domina i campioni in carica in Gara 7
Grafica Reuters

La società ora prevede un margine operativo del secondo trimestre di circa il 2%, rispetto alla stima precedente del 5,3%. Prevede inoltre margini intorno al 6% per la seconda metà dell’anno.

Tuttavia, Target ha mantenuto i suoi obiettivi di vendita per l’anno, spingendo alcuni analisti di Wall Street a dire che le misure aggressive della società potrebbero aiutarla a raggiungere la vetta nel corso dell’anno.

“Anche se questo è un periodo doloroso per Target, prendere le loro medicine (di nuovo) nel primo e nel secondo trimestre prepara un secondo tempo migliore con scorte più pulite … (e) anche un secondo tempo migliore per il titolo, “Ha detto l’analista di DA Davidson Michael Baker.

Registrati ora per un accesso illimitato GRATUITO a Reuters.com

Segnalazioni di Aishwarya Venugopal, Susan Mathew e Uday Sampath a Bengaluru; Montaggio di Anil D’Silva

I nostri standard: I principi di fiducia di Thomson Reuters.