Gennaio 29, 2023

ToBe Magazine

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Tobe Magazine

Sam Bankman-Fried parla del collasso di FTX: aggiornamenti in tempo reale

video

Cinemagrafo
CreditoCredito…Timo Lenzen

Alameda Research, una piccola società commerciale che Sam Bankman-Fried ha fondato nel 2017 all’età di 25 anni, è stata l’inizio del suo impero crittografico e la sua rovina.

La necessità di Alameda di fondi per gestire la sua attività commerciale è stata una delle ragioni principali per cui Mr. Bankman-Fried ha creato FTX nel 2019. Ma il modo in cui sono state create le due entità ha fatto sì che i problemi in un’unità scuotessero l’altra quando i prezzi delle criptovalute hanno iniziato a scendere la scorsa primavera.

Il modo principale in cui Alameda ha fatto soldi è stato semplice: ha acquistato Bitcoin e altre criptovalute in una parte del mondo e li ha venduti in un altro, intascando la differenza. Ha utilizzato la “leva finanziaria” – o denaro preso in prestito – per alimentare le sue operazioni e ottenere rendimenti maggiori.

Alla fine, quando gli investitori più sofisticati come gli hedge fund si sono accumulati, tali operazioni sono diventate molto meno redditizie per Alameda. Tuttavia, con il prezzo del Bitcoin e di altre criptovalute in forte aumento, e si prevede che continui a salire, Alameda non ha avuto problemi a rimborsare i suoi prestiti in dollari o criptovalute.

Ma il sig. Bankman-Fried ha avuto un’idea: perché non costruire uno scambio di criptovalute che potrebbe portare entrate per aiutare a finanziare le attività di Alameda?

FTX è nato. Si è trasferito da Hong Kong alle Bahamas, dove Mr. Bankman-Fried ha costruito la sua base operativa e lo scambio è decollato. Nelle presentazioni finanziarie agli investitori, la società ha affermato nel 2021 che stava guadagnando $ 1 miliardo di entrate annuali addebitando commissioni ai clienti che volevano scambiare criptovalute sulla sua piattaforma.

La relazione tra FTX e Alameda era incentrata su un token creato da FTX, chiamato FTT, che i clienti dell’exchange potevano utilizzare per scambiare le proprie criptovalute. Alameda è stato il principale market maker del token, acquistando e vendendo la maggioranza di FTT. FTT era popolare tra gli investitori della borsa, che erano allettati dagli sconti commerciali che offriva, e Alameda iniziò a utilizzare le sue partecipazioni come garanzia per ulteriori prestiti per facilitare le sue attività di negoziazione.

I problemi sono esplosi questa primavera quando il mercato delle criptovalute ha iniziato a vacillare. Il calo dei prezzi delle criptovalute ha ridotto il valore della FTT e Alameda ha faticato a pagare i suoi istituti di credito.

Ora il rapporto tra Alameda e FTX – e il modo in cui i due si sono sostenuti a vicenda – viene esaminato attentamente mentre i pubblici ministeri e le autorità di regolamentazione indagano sul crollo dell’exchange.

READ  L'S&P 500 scende giovedì mentre gli investitori valutano le recenti oscillazioni dei tassi