Novembre 30, 2022

ToBe Magazine

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Tobe Magazine

Rihanna sarà la protagonista dello spettacolo dell’intervallo del Super Bowl LVII

Rihanna, che nel 2019 ha dichiarato di aver rifiutato la possibilità di esibirsi nello spettacolo dell’intervallo del Super Bowl a causa del modo in cui era stato trattato Colin Kaepernick, sarà la protagonista dello spettacolo dell’intervallo del Super Bowl LVII a febbraio, ha annunciato domenica la NFL.

Dopo che le voci secondo cui i colloqui per firmare il cantante stavano procedendo, Rihanna ha fatto l’annuncio su Instagram con una semplice immagine della sua mano che tiene un pallone da calcio della NFL su uno sfondo bianco. Poco dopo, la NFL lo rese ufficiale in un annuncio insieme ad Apple Music e Roc Nation, la società di intrattenimento fondata da Jay-Z.

Il Super Bowl si terrà a febbraio. 12, 2023, allo State Farm Stadium di Glendale, Arizona.

Rihanna ha confermato a Vogue nel 2019 di aver rifiutato la possibilità di apparire sulla scena globale offerta dal gioco.

“Assolutamente,” lei disse. “Non potevo osare farlo. Per quello? Chi ci guadagna? Non la mia gente. Non potrei essere un tutto esaurito. Non potrei essere un abilitatore. Ci sono cose all’interno di quell’organizzazione con cui non sono affatto d’accordo, e non avevo intenzione di essere al loro servizio in alcun modo”.

Anche Cardi B ha rifiutato l’offerta e i Maroon 5 sono invece stati gli headliner dello spettacolo, con molte recensioni.

Rihanna è stata anche critica nei confronti del presidente Donald Trump, che ha strappato la lega per non aver disciplinato giocatori come Kaepernick che si è inginocchiato durante l’inno nazionale per protestare contro l’ingiustizia sociale e la brutalità della polizia. Da allora, spinta in gran parte dall’uccisione di George Floyd, tra gli altri incidenti, la NFL si è evoluta, con il commissario Roger Goodell dicendo nell’agosto 2020“Vorrei che avessimo ascoltato prima” il gesto di Kaepernick e altri.

READ  Mentre cerca di ottenere un nuovo contratto, Kareem Hunt non partecipa alle esercitazioni di squadra

Jay-Z ha elogiato Rihanna nell’annuncio della NFL come “un talento generazionale, una donna di umili origini che ha superato le aspettative ad ogni passo. Una persona nata nella piccola isola di Barbados che è diventata uno degli artisti più importanti di sempre. Self-made nel mondo degli affari e dello spettacolo.

Roc Nation, che ha stretto una relazione a lungo termine con la NFL nel 2019 per consigliarla negli spettacoli, sarà la consulente strategica per l’intrattenimento per la sua esibizione. Sebbene non pubblichi un album dal 2016, ha lasciato intendere che un nuovo lavoro sta arrivando.

“Siamo entusiasti di accogliere Rihanna sul palco dell’Apple Music Super Bowl Halftime Show”, ha detto nell’annuncio Seth Dudowsky, capo della musica della NFL. “Rihanna è un’artista irripetibile che è stata una forza culturale per tutta la sua carriera. Non vediamo l’ora di collaborare con Rihanna, Roc Nation e Apple Music per offrire ai fan un’altra esibizione storica dell’Halftime Show”.

Oliver Schusser di Apple gli ha fatto eco. “Rihanna è un’incredibile artista discografica che è una delle preferite da molti milioni di clienti di Apple Music in tutto il mondo. Siamo entusiasti di collaborare con Rihanna, Roc Nation e la NFL per offrire ai fan della musica e dello sport uno spettacolo memorabile: che artista incredibile per l’Apple Music Super Bowl Halftime Show inaugurale”.

Lo spettacolo del Super Bowl di febbraio 2022 ha visto una formazione di musicisti tra cui il Dr. Dre, Snoop Dogg, Eminem, Mary J. Blige e Kendrick Lamar.