Novembre 27, 2021

ToBe Magazine

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Tobe Magazine

Quattro decenni dopo il loro debutto, i Duran Duran hanno abbandonato i loro 15 album

“Dopo così tanto tempo non ci saremmo mai aspettati di fare musica di nuovo insieme. Eravamo bambini, ci siamo incontrati sul punk rock”, ha detto a Reuters il fascista John Taylor.

“Alla fine degli anni ’70, nessuno ha pensato a lungo, tipo, possiamo giocare l’anno prossimo?”

Creati nel 1978 da Taylor e dal tastierista Nick Rhodes, i Duran Duran sono meglio conosciuti per i suoi successi come “Girls on Film” e “Rio”.

Insieme al cantante Simon Le Bon e al batterista Roger Taylor, la band ha venduto oltre 100 milioni di dischi in tutto il mondo e ha vinto due Grammy Awards.

La loro nuova canzone “Anniversary” celebra i 40 anni dalla pubblicazione del loro primo album nel 1981.

“‘Anniversary’ è una canzone che celebra il tempo in cui siamo stati insieme come gruppo, ma è aperta a tutti e a qualsiasi cosa si voglia celebrare”, ha detto Taylor.

Per la loro nuova uscita, la band ha collaborato con i produttori Errol Alcon e Giorgio Morodor, mentre il chitarrista dei blur Graham Coxon, la band punk giapponese CHAI e il rapper Ivory Doll hanno partecipato a un mix unico di canzoni.

“Abbiamo impostato i nostri parametri in modo molto ampio fin dall’inizio. Il nostro primo album aveva canzoni dance … ma aveva anche uno strumento di sei, sette minuti con un’orchestra e alcune canzoni oscure”, ha detto Rhodes.

“Ci sentiamo sempre a nostro agio nel provare cose diverse musicalmente in generi diversi”.

Il gruppo ha iniziato a lavorare all’album alla fine del 2018 e ha lavorato occasionalmente nel 2019. L’epidemia del governo 19 li ha costretti a fermarsi per circa 10 mesi.

READ  La GPU M1 Max è valutata a $ 6000 Radeon Pro W6900X

“In un certo senso, fare una pausa è davvero positivo perché non abbiamo mai avuto quell’esperienza prima e possiamo vederla con occhi nuovi e sentire con orecchie nuove”, ha detto Rhodes. “È una sensazione nuova per noi.”