Agosto 10, 2022

ToBe Magazine

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Tobe Magazine

PlayStation 5 sta migliorando grafica, playlist e funzionalità

Una foto della PlayStation 5

Immagine: Sony

Questa mattina, Sony annunciato che sarebbe stata lanciata una versione beta per testare una raccolta di nuove funzionalità richieste dai fan per PlayStation 5. Queste funzionalità includono elenchi di giochi curabili, la possibilità di giocare con output a 1440p e piccole funzionalità di qualità della vita per coloro che amano giocare con i loro amici.

Sebbene questa versione del software PlayStation 5 sia ancora in fase di sviluppo, Sony ha fornito alla community un’anteprima di cosa aspettarsi. Il più grande aggiornamento sarebbe l’avvento dell’uscita a 1440p, che avvicinerà i giochi PS5 a come appaiono sul PC. Questo è disponibile solo per giochi e schermi che supportano la modalità 1440p, ma consentirà ai giocatori di ridimensionare da 4K per migliorare dettagli come l’anti-aliasing. Una volta lanciata la nuova versione, puoi verificare la compatibilità dello schermo direttamente nel menu di sistema.

La PS5 sta introducendo anche cartelle di giochi, che Sony chiama “liste di giochi”. Negli anni precedenti, semplicemente non c’erano abbastanza giochi sulla console per giustificare la presenza di cartelle. Ora, i beta tester potranno creare fino a 15 liste di giochi con un massimo di 100 titoli ciascuna. Puoi aggiungere giochi fisici, digitali e in streaming e possono essere aggiunti a più elenchi. L’aggiornamento aggiunge anche altre funzionalità dell’interfaccia come la possibilità di confrontare il suono 3D con quello stereo e la possibilità di selezionare l’impostazione preferita. E utilmente, se ti sei allontanato da un enorme gioco AAA nel bel mezzo della tua campagna, l’hub PS5 ti dirà a quale missione o attività ti sei interrotto per l’ultima volta.

Nuove funzionalità social stanno arrivando anche nell’aggiornamento. Potrai richiedere agli amici di condividere i loro schermi, ricevere notifiche di partecipazione al gioco quando qualcuno nel tuo gruppo avvia un gioco adatto, visualizzare più facilmente nuovi profili amico e inviare adesivi e messaggi vocali.

Sebbene queste funzionalità multiplayer non siano rivoluzionarie per chiunque giochi su un PC, dimostrano che Sony sta facendo passi più seri nel mondo dei giochi dal vivo. I suoi tentativi non sono stati senza intoppi, ma la società ha speso un sacco di soldi per rendere la console un ecosistema migliore per i giochi diversi dai blockbuster single player ad alto budget per i quali l’editore è noto. In occasione una chiamata finanziaria A maggio, Sony ha detto agli investitori che l’acquisizione di Bungie avrebbe aiutato la piattaforma a rafforzare le sue capacità di servizio live.

Solo i giocatori preselezionati potranno testare queste funzionalità prima del lancio globale “entro la fine dell’anno”. Se sei selezionato per la versione beta, oggi troverai un’e-mail nella tua casella di posta.

READ  John Didion, maestro stilista di prosa e storico degli anni '60, è morto all'età di 87 anni.