Maggio 24, 2022

ToBe Magazine

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Tobe Magazine

Nikki Haley afferma che il presidente Biden e Kamala Harris dovrebbero dimettersi per “il bene del nostro paese”

Ex ambasciatore degli Stati Uniti Nikki Haley ha suggerito che Presidente Biden e Il vicepresidente Kamala Harris dovrebbero dimettersi dalle loro posizioni sulla gestione della politica estera.

Continuando a parlare “Lo spettacolo di Guy Benson”, Haley ha condannato Biden Commenti dalla sua conferenza stampa della scorsa settimana, in cui ha insinuato che potrebbe non esserci alcuna azione dovrebbe esserci una “piccola incursione” della Russia al confine ucraino.

NIKKI HALEY SU ‘KILMEADE SHOW’: RUSSIA, CINA VEDONO ALL’AMERICA ‘SELL OUT’ I SUOI ​​ALLEATI IN AFGHANISTAN

Nikki Haley, ex governatore della Carolina del Sud e ambasciatore presso le Nazioni Unite, si è imbattuto nel candidato governatore della Virginia Glenn Youngkin (R-VA), durante un evento di campagna a McLean, Virginia, USA, 14 luglio 2021. REUTERS / Evelyn Hockstein

“È assolutamente da brividi ascoltare la conferenza stampa di Biden perché letteralmente non mostri mai le tue carte soprattutto quando non ne hai. Ed è letteralmente quello che ha fatto”, ha detto Haley al conduttore radiofonico e collaboratore di Fox News Guy Benson.

Dopo aver approfondito la politica estera in merito Russia, Haley ha insistito sul fatto che “se Biden amasse il nostro paese”, lui e Harris si sarebbero dimessi.

READ  Joe Rogan: il CEO di Spotify condanna l'uso di insulti razzisti da parte del podcaster, ma afferma che la società non lo "metterà a tacere"

“Sinceramente, per il bene del nostro Paese, se Biden amasse il nostro Paese, si dimetterebbe e porterebbe Kamala con sé. Perché la situazione della politica estera è oltremodo pericolosa a questo punto. E, sai, quando non hai un forte America, non hai un mondo sicuro. Ed è quello che si sta preparando ad accadere. La mia unica speranza e preghiera è che si mettano insieme e si rendano conto che non si tratta dell’America. Non si tratta della NATO. Si tratta di tutti noi. Si tratta di sicurezza. Si tratta di forza. Si tratta di vincere la libertà “, ha detto Haley.

Presidente Joe Biden |  Il presidente russo Vladimir Putin

Presidente Joe Biden | Il presidente russo Vladimir Putin
(Photo by Nic Antaya / Getty Images | Photo by Mikhail Svetlov / Getty Images)

CNN, MSNBC TOUT POSTO VACANTE ALLA CORTE SUPREMA COME OPPORTUNITÀ POLITICA PER BIDEN: ‘QUESTO POTREBBE ESSERE UNA VERA SCOSSA’

Benson ha chiesto ad Haley di chiarire i suoi commenti in cui Haley ha sottolineato i fallimenti di Biden in politica estera.

“Guarda la situazione. Siamo in una situazione pericolosa. Ha distrutto l’Afghanistan. Ci ha messo in una situazione con la Russia. Non ha un piano per Taiwan e tu mandi i nostri atleti a Pechino per le Olimpiadi, e tu ‘ . non ho detto nulla su come li proteggerai quando saranno laggiù. Sono stati letteralmente minacciati e gli è stato detto che se avrebbero detto qualcosa contro il governo sarebbero stati puniti. Dov’è la protezione per gli americani? Letteralmente, lui ha fallito a tutti i livelli “, ha detto Haley.

Ha anche elencato i fallimenti domestici come un altro motivo per cui Biden si è dimesso.

READ  Antonio Brown a torso nudo fa un gesto verso la folla mentre scende nel bel mezzo della partita Buchanan-Jets - CBS Boston

“E poi guardi a livello nazionale. Guardi al fatto che la criminalità sta colpendo le nostre strade. Guardi al fatto che abbiamo un’intera generazione COVID che saremo fortunati se a questo punto si diplomano al liceo se teniamo chiuse queste scuole e continuiamo ad assumere questi sindacati di insegnanti, hai un confine dove permetti a 200.000 immigrati illegali di attraversare solo il mese scorso “, ha aggiunto.

NEW YORK, NY - 5 APRILE: L'ambasciatore statunitense alle Nazioni Unite Nikki Haley presiede una riunione del Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite presso la sede delle Nazioni Unite, il 5 aprile 2017 a New York City.  (Photo by Drew Angerer / Getty Images)

NEW YORK, NY – 5 APRILE: L’ambasciatore statunitense alle Nazioni Unite Nikki Haley presiede una riunione del Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite presso la sede delle Nazioni Unite, il 5 aprile 2017 a New York City. (Photo by Drew Angerer / Getty Images)

CLICCA QUI PER OTTENERE L’APP FOX NEWS

Haley ha concluso i suoi pensieri dicendo che l’amministrazione Biden è stata “una catastrofe a tutti i livelli”.