Luglio 4, 2022

ToBe Magazine

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Tobe Magazine

Monkeypox: primi casi probabili segnalati nel Missouri, nell’Indiana

Il Dipartimento della Salute dell’Indiana ha anche detto che stava indagando su un probabile caso di vaiolo delle scimmie, ma non avrebbe rilasciato la posizione del paziente, che secondo loro era in isolamento.

Il tracciamento dei contatti è in corso in entrambi gli stati. I test iniziali si sono verificati presso i laboratori del dipartimento sanitario statale e i test di conferma sono in sospeso presso i laboratori dei Centers for Disease Control and Prevention degli Stati Uniti.

“Il rischio di vaiolo delle scimmie tra il pubblico in generale continua ad essere estremamente basso”, ha affermato il commissario per la salute dell’Indiana, il dott. disse Kris Box. “Il vaiolo delle scimmie è raro e non si diffonde facilmente attraverso un breve contatto casuale”.

Da venerdì il Rapporti CDC più di 110 casi confermati di vaiolo delle scimmie / orthopoxvirus in più stati. La California ha 24 casi, seguita da New York con 21 e Illinois con 15.

Il dipartimento sanitario di Houston, in Texas, ha confermato sabato il suo primo caso di vaiolo delle scimmie.

“Il residente ha sviluppato sintomi dopo il ritorno dal viaggio e sta vivendo una lieve malattia”, ha affermato il Dipartimento della Salute di Houston in una dichiarazione scritta. “Il residente non ha avuto bisogno del ricovero e si trova in isolamento domiciliare”.

Il primo caso di vaiolo delle scimmie negli Stati Uniti nel 2022 è stato segnalato a metà maggio quando un residente del Massachusetts è risultato positivo dopo essere tornato dal Canada.
Ci sono stati più di 2.103 casi confermati e 1 caso sospetto di vaiolo delle scimmie in tutto il mondo segnalato all’Organizzazione Mondiale della Sanità quest’anno da 42 paesi, incluso un decesso in Nigeriasecondo a aggiornamento della situazione da chi.

Il vaiolo delle scimmie è un’infezione rara, una cugina molto meno grave del virus del vaiolo ora sradicato. È endemico in alcune parti dell’Africa occidentale e centrale e di solito è contratto da un roditore o da un piccolo mammifero. Non si diffonde facilmente da una persona all’altra.

READ  L'allenatore degli Houston Texans David Gully dopo una stagione

Tuttavia, il virus del vaiolo delle scimmie può diffondersi attraverso il contatto con fluidi corporei, piaghe da vaiolo delle scimmie o oggetti come indumenti e biancheria da letto contaminati dal virus. Può anche diffondersi da persona a persona attraverso goccioline respiratorie, tipicamente in un ambiente ravvicinato, secondo il CDC.