Gennaio 29, 2023

ToBe Magazine

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Tobe Magazine

Microsoft Outlook e Teams sono tornati online dopo le interruzioni mattutine

Microsoft ha ripristinato l’accesso ai suoi strumenti di posta elettronica e videoconferenza mercoledì dopo che migliaia di utenti non sono stati in grado di connettersi ai servizi per ore.

L’interruzione, che ha interessato i prodotti Microsoft 365 tra cui Outlook e Microsoft Teams, è iniziata poco dopo le 2:00 ora di New York. La società ha dichiarato su Twitter intorno alle 5 del mattino, ora di New York, di aver “isolato il problema a un problema di configurazione della rete”.

Alle 7:45, ha detto la società tutti i suoi servizi erano disponibili.

I programmi sono cruciali per molte aziende, che sono state temporaneamente lasciate senza i principali servizi di comunicazione. La società non ha detto quanti utenti sono stati interessati, ma Migliaia di persone hanno segnalato interruzionicon alcune persone che brontolano sui social media.

Martedì Microsoft ha annunciato i suoi ultimi guadagni trimestrali, riportando i suoi Crescita più lenta in sei anni, con profitti in calo del 12% e entrate in aumento del 2% rispetto all’anno precedente; entrambe le cifre sono scese al di sotto delle aspettative di Wall Street. Il rapporto sugli utili è arrivato dopo che il gigante della tecnologia ha dichiarato che stava effettuando un investimento “pluriennale e multimiliardario” in OpenAI, la start-up che ha progettato il chatbot. ChatGPTcome Microsoft cerca di spingere ulteriormente la tecnologia dell’intelligenza artificiale e competere con rivali come Amazon, Apple e Google.

L’azienda annunciato la scorsa settimana che avrebbe licenziato 10.000 dipendenti, meno del cinque percento del suo libro paga.

READ  La controversa chiamata swing ceca al modo deludente di Wilmer Flores di concludere la stagione dei San Francisco Giants, afferma Cape Kepler