Maggio 27, 2022

ToBe Magazine

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Tobe Magazine

Matthew Stafford e i Rams recuperano da uno svantaggio nel finale per battere i Bengals nel Super Bowl LVI

Il presidente Joe Biden ha parlato con la NBC prima della partita di domenica

Di Alex Raskin, redattore principale di notizie sportive quotidiane

Il presidente Joe Biden è stato intervistato dalla NBC prima del Super Bowl LVI di domenica e ha condiviso la sua delusione per il commissario Roger Goodell e le pratiche di assunzione della lega, che hanno affrontato critiche a seguito di una causa per discriminazione da parte dell’allenatore capo dei Miami Dolphins, Brian Flores, licenziato.

Attualmente la NFL ha solo cinque allenatori che possono essere considerati minoranze, sebbene quasi il 70% dei giocatori della lega siano afroamericani. E in un promemoria della scorsa settimana, Goodell ha ammesso che l’assunzione della lega è stata “inaccettabile”.

“Beh, penso che dovrebbe essere mantenuto secondo uno standard ragionevole”, ha detto Biden a Lester Holt della NBC. “E, sai, ha sottolineato il commissario, non sono stati all’altezza di ciò per cui si erano impegnati, non sono stati all’altezza dell’essere aperti sull’assunzione di più minoranze per gestire le squadre, e indipendentemente dal fatto, sai, dice Goodell daranno un’occhiata a cosa, se possono soddisfare lo standard.

“E lo standard è stato fissato da qualcuno che ha detto che questo è qualcosa che dovremmo fare”, ha continuato Biden. “Pensateci, tutta l’idea che una lega composta da così tanti atleti di colore, oltre che così diversi, che non ci sono abbastanza allenatori qualificati afroamericani da citare”, “da gestire”, “queste squadre NFL, mi sembra solo che sia uno standard a cui vorrebbero essere all’altezza. Non so se non c’è un obbligo di legge, ma è un obbligo che penso a una decenza solo generica.’

Il campionato è stato lasciato con un solo allenatore nero dopo che Flores è stato licenziato a Miami dopo una stagione 9-8 nel 2021. Tuttavia, Flores da allora è stato sostituito da Mike McDaniel, che si identifica come multirazziale e ha un padre nero, e gli Houston Texans sono stati promossi L’assistente allenatore afroamericano Lovie Smith diventa capo allenatore.

A parte Mike Tomlin degli Steelers, che è nero, gli unici altri allenatori di minoranza della lega includono Robert Saleh dei Jets, che è libanese, e Ron Rivera dei Commanders, che è metà portoricano e metà messicano.

Nonostante la presenza della Rooney Rule, che richiede alle squadre di intervistare candidati esterni alle minoranze per lavori di head coaching e di front office di alto livello, la disparità razziale tra i giocatori è solo cresciuta. Gli afroamericani hanno svolto otto lavori di head coaching nella NFL nel 2018 rispetto ai soli tre nel 2021.

Per quanto riguarda il gioco stesso, Biden ha detto di essere rimasto impressionato dal quarterback dei Bengals Joe Burrow, ma avverte che i Rams saranno difficili da casa.

“Adoro questo giovane quarterback di Cincinnati”, ha detto Biden di Burrow. “È un ragazzo dell’Ohio, può rendere tutti felici, ma ne abbiamo anche alcuni, sai, penso che Los Angeles sarà difficile da battere”.

Flores ha intentato una causa bomba contro la NFL e tre delle sue squadre martedì, dicendo che le pratiche di assunzione razziste da parte della lega l’hanno lasciata segregata razzialmente e gestita come una “piantagione”.

READ  Biden colpisce la Russia con sanzioni, sposta le truppe in Germania

La causa intentata presso il tribunale federale di Manhattan includeva messaggi di testo tra Flores e il suo ex capo, la leggenda dell’allenatore dei New England Patriots Bill Belichick, in cui Belichick si congratula erroneamente con il suo ex protetto per essere stato assunto dai New York Giants prima ancora di intervistare la squadra.

Apparentemente Belichick intendeva mandare un messaggio a un altro Brian, l’ex coordinatore offensivo dei Buffalo Bills Brian Daboll, che alla fine è stato assunto per la posizione.

Apparentemente, il messaggio di testo errato di Belichick suggerisce che Flores non è mai stato un vero candidato per il lavoro dei Giants, e invece è stato semplicemente intervistato per rispettare la Rooney Rule della NFL, che richiede alle squadre di intervistare almeno un candidato di minoranza per le posizioni di allenatore e dirigenziali di alto livello.

Il deposito ha anche accusato Stephen Ross, il proprietario dei Miami Dolphins, di aver tentato di corrompere Flores $ 100.000 per ogni partita persa durante la stagione 2019 in modo che la squadra potesse ottenere la prima scelta nel Draft NFL di quell’anno.

La causa chiede lo status di class action e danni non specificati dalla lega, dai Dolphins, dai Denver Broncos e dai Giants, insieme a individui non identificati.

Ha affermato che la lega ha discriminato Flores e altri allenatori neri per motivi razziali, negando loro posizioni di allenatori di testa, coordinatori offensivi e difensivi e allenatori di quarterback, nonché direttori generali.