Gennaio 29, 2023

ToBe Magazine

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Tobe Magazine

Le maschere per il viso possono tornare durante le vacanze “tripledemiche” di covid, influenza e RSV

Con tre virus respiratori altamente contagiosi che fanno ammalare adulti e bambini in tutto il paese e raduni festivi a poche settimane di distanza, i funzionari della sanità pubblica stanno ricominciando a parlare di mascherine.

Mentre i mandati di maschera sono improbabili nella maggior parte del paese, gli esperti sanitari stanno rinnovando le raccomandazioni per indossare una maschera medica di alta qualità sui mezzi pubblici, negli aeroporti e sugli aerei, durante lo shopping e in altri spazi pubblici affollati.

Ciò che è degno di nota è che questa volta i consigli sulla maschera non riguardano solo l’evitare il coronavirus. Le mascherine sono consigliate per proteggere da quella che viene chiamata la “tripledemica” – una confluenza di influenza, coronavirus e virus respiratorio sinciziale (RSV) che sta già mettendo a dura prova gli ospedali e costringendo genitori a perdere il lavoro in numeri da record.

Mentre il paese si avvia verso il suo terzo inverno pandemico, i casi di covid-19 sono in aumento e la stagione influenzale 2022-23 si preannuncia come la peggiore in un decennio — Ci sono già stati 4.500 decessi per influenza, inclusi 14 bambini, secondo i Centers for Disease Control and Prevention.

Con un fardello così pesante di malattia che mette a dura prova il sistema sanitario, può essere difficile credere che qualcosa di così semplice come una maschera facciale possa fare una differenza significativa. Ma gli esperti sanitari affermano che una maschera medica di qualità, come una N95, KN95 o KF94, rimane una linea di difesa altamente efficace, soprattutto se combinata con vaccinazione, lavaggio delle mani, migliore ventilazione ed evitare la folla.

“Le maschere aiuteranno a ridurre il rischio di tutti i virus respiratori, non solo del covid”, ha affermato Jay K. Varma, medico di medicina interna, epidemiologo e professore di scienze della salute della popolazione presso il Weill Cornell Medical College. “Devono essere maschere della giusta qualità indossate in modo coerente e corretto. Anche un aumento percentuale molto piccolo nell’indossare la maschera se moltiplicato per una grande popolazione può avere un grande impatto.

READ  Alabama n. 1 davanti alla Georgia

Abbiamo parlato con diversi esperti di salute pubblica del motivo per cui una maschera facciale potrebbe essere il tuo miglior accessorio per le vacanze quest’inverno. Ecco cosa avevano da dire.