Agosto 10, 2022

ToBe Magazine

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Tobe Magazine

Le inondazioni del Kentucky uccidono almeno 16 persone poiché il governatore avverte che il bilancio sarà “molto più alto”

Le squadre di ricerca e soccorso sostenute dalla Guardia Nazionale hanno cercato venerdì le persone scomparse a causa di inondazioni record che hanno spazzato via intere comunità in alcuni dei luoghi più poveri d’America. ha detto il governatore del Kentucky 16 persone sono morteun tributo che si aspettava crescesse mentre la pioggia continuava a cadere.

“Abbiamo ancora molte ricerche da fare”, ha detto Jerry Stacy, il direttore della gestione delle emergenze nella duramente colpita Perry County del Kentucky. “Abbiamo ancora persone scomparse”.

Potenti inondazioni hanno inghiottito città che abbracciano insenature e ruscelli nelle valli e nelle cavità degli Appalachi, inondando case e attività commerciali, lasciando veicoli in pile inutili e schiacciando attrezzature e detriti in fuga contro i ponti. Le colate di fango hanno abbandonato le persone su pendii ripidi e almeno 33.000 clienti erano senza elettricità.

governo Andy Beshear ha detto venerdì all’Associated Press che i bambini erano tra le vittime e che il bilancio delle vittime potrebbe più che raddoppiare quando le squadre di soccorso perquisiranno l’area del disastro.

“La notizia dura ora sono 16 vittime confermate e la gente che aumenterà molto”, ha detto il governatore durante un briefing in tarda mattinata. Ha detto che le morti sono avvenute in quattro contee del Kentucky orientale.

Inondazioni del Kentucky orientale
Il 28 luglio 2022 le case lungo il Gross Loop al largo della KY-15 sono state allagate dall’acqua proveniente dalla North Fork del fiume Kentucky.

Arden S. Barnes/Per il Washington Post tramite Getty Images


Giovedì le squadre di emergenza hanno effettuato quasi 50 soccorsi aerei e centinaia di salvataggi in acqua e più persone avevano ancora bisogno di aiuto, ha affermato il governatore. “Questo non è solo un disastro in corso, ma una ricerca e soccorso in corso. L’acqua non crescerà in alcune aree fino a domani”.

Determinare il numero di persone disperse è difficile con il servizio cellulare e l’elettricità in tutta l’area del disastro, ha affermato: “È così diffuso che è una sfida anche per i funzionari locali mettere insieme quel numero”.

Più di 200 persone hanno cercato rifugio, ha detto Beshear. Ha schierato i soldati della Guardia Nazionale nelle aree più colpite. Tre parchi hanno allestito rifugi e, con danni alla proprietà così ingenti, il governatore ha aperto un portale online per le donazioni alle vittime. Il presidente Biden ha chiamato per esprimere il suo sostegno per quello che sarà un lungo sforzo di ripresa, ha detto Beshear, prevedendo che ci vorrà più di un anno per ricostruire completamente.

“È il peggiore che abbiamo avuto da un po’ di tempo”, ha detto Friley a WKYT-TV, “È di nuovo in tutta la contea. Ci sono diversi punti che non sono ancora accessibili alle squadre di soccorso”.

Gli spedizionieri della contea di Perry hanno detto a WKYT-TV che le inondazioni hanno spazzato via strade e ponti e fatto cadere le case dalle fondamenta. La città di Hazard ha detto che le squadre di soccorso sono state fuori tutta la notte, esortando le persone su Facebook a stare fuori dalle strade e “pregare per una pausa sotto la pioggia”.

Più pioggia venerdì ha tormentato la regione dopo giorni di piogge torrenziali. La tempesta ha fatto sgorgare acqua dai pendii e uscire dai letti dei torrenti, inondando le strade e costringendo le squadre di soccorso a utilizzare elicotteri e barche per raggiungere le persone intrappolate. Le inondazioni hanno anche danneggiato parti della Virginia occidentale e della Virginia occidentale meridionale, in una regione in cui la povertà è endemica.

“Ci sono centinaia di famiglie che hanno perso tutto”, ha detto Beshear. “E molte di queste famiglie non avevano molto per cominciare. E quindi fa ancora più male. Ma noi saremo lì per loro”.

Poweroutage.us ha riferito che più di 33.000 clienti sono rimasti senza elettricità venerdì nel Kentucky orientale, nel West Virginia e in Virginia, con la maggior parte delle interruzioni nel Kentucky.

Van Jackson controlla il suo cane, Jack, che è stato bloccato in una chiesa da un'inondazione dopo una giornata di forti piogge a Garrett, Kentucky, il 28 luglio 2022.
Van Jackson controlla il suo cane, Jack, che è stato bloccato in una chiesa da un’inondazione dopo una giornata di forti piogge a Garrett, Kentucky, il 28 luglio 2022.

Pat McDonogh/USA Today Network tramite Reuters


Le squadre di soccorso hanno lavorato anche in Virginia e West Virginia per raggiungere le persone in luoghi in cui le strade non erano percorribili. governo Jim Justice ha dichiarato lo stato di emergenza per sei contee del West Virginia, dove le inondazioni hanno abbattuto alberi, causato interruzioni di corrente e bloccato le strade. governo Glenn Youngkin ha anche fatto una dichiarazione di emergenza, consentendo alla Virginia di mobilitare risorse nelle aree allagate del sud-ovest della Virginia.

“Con più precipitazioni previste nei prossimi giorni, vogliamo spingerci in avanti nel fornire quante più risorse possibili per assistere le persone colpite”, ha affermato Youngkin in una nota.

Mentre alcune inondazioni si sono ritirate dopo il picco di giovedì, il National Weather Service ha affermato che le inondazioni improvvise sono rimaste possibili fino a venerdì sera in alcune zone della regione.

Le aree più colpite del Kentucky orientale hanno ricevuto tra 8 e 10 1/2 pollici in un periodo di 48 ore terminato giovedì, ha affermato Brandon Bonds, meteorologo del National Weather Service di Jackson. Alcune aree hanno avuto più pioggia durante la notte, inclusa la contea di Martin, che è stata colpita con altri 3 pollici circa, portando a un nuovo avviso di inondazione improvvisa venerdì.

Il North Fork del fiume Kentucky è salito a battere record in almeno due punti. Un fiume ha registrato 20,9 piedi (6,4 metri) a Whitesburg, più di 6 piedi (1,8 metri) rispetto al record precedente, e il fiume ha raggiunto la cresta record di 43,47 piedi (13,25 metri) a Jackson, ha detto Bonds.

Bonds ha detto che alcuni luoghi potrebbero vedere più pioggia venerdì pomeriggio e iniziare ad asciugarsi sabato “prima che le cose riprendano domenica e nella prossima settimana”.

Krystal Holbrook ne aveva già abbastanza giovedì, mentre la sua famiglia ha corso tutta la notte per spostare veicoli, camper, rimorchi e attrezzature mentre le inondazioni in rapido aumento minacciavano la sua città di Jackson, nel Kentucky sud-orientale. “Un terreno più elevato sta diventando un po’ difficile da trovare”, ha detto.

A Whitesburg, nel Kentucky, le inondazioni si sono riversate nell’Appalshop, un centro artistico e educativo rinomato per la promozione e la conservazione della storia e della cultura della regione.

“Non siamo sicuri dell’intero danno perché non siamo stati in grado di entrare in sicurezza nell’edificio o avvicinarci troppo”, ha affermato Meredith Scalos, il suo direttore delle comunicazioni. “Sappiamo che alcuni dei nostri materiali d’archivio sono usciti dall’edificio nelle strade di Whitesburg”.

READ  Biden dice che spera che la Russia agisca contro l'Ucraina