Gennaio 29, 2023

ToBe Magazine

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Tobe Magazine

Lane Kiffin ad Auburn o ancora Ole Miss football dopo la sconfitta all’Egg Bowl?

giocare a

OXFORD, signorina. – Stato del Mississippi esegue il sorso.

Ora, lo farò Lane Kiffin scappare dal sorso? Dice di no.

Se Kiffin aveva programmato di fare un ultimo inchino giovedì sera allo stadio Vaught-Hemingway, i Bulldogs hanno rovinato la festa come un ospite di nozze sgradito che tracanna tutto il whisky all’open bar.

Questo portauova era brutto. Molti lo sono.

La pioggia è caduta per tutta la seconda metà. L’attacco spesso sembrava un concetto estraneo per entrambe le squadre.

La difesa dello Stato del Mississippi è diventata la star. I Bulldogs hanno consegnato una raffica di soste in zona rossa.

Ho bisogno di un’ultima fermata, Bulldog senior Randy Charlton ha deviato un passaggio di pala su un gioco da due puntiy che Ole Miss aveva bisogno di pareggiare la partita alla fine del quarto quarto.

Per la prima volta durante il mandato di Mike Leach, il Golden Egg è diretto a Starkville dopo una vittoria in rimonta per 24-22.

Dov’è diretto Kiffin? Da nessuna parte, se lo prendiamo in parola.

PAGELLA DELLO STATO DEL MISSISSIPPI:La difesa porta l’attacco in difficoltà per vincere in Egg Bowl

CIOTOLA PER LE UOVA:Lo stato del Mississippi abbatte Ole Miss mentre il controverso fischio scatena un finale selvaggio

GUARDA QUESTO:L’attaccante difensivo del calcio di Ole Miss JJ Pegues prende un passaggio di touchdown nell’Egg Bowl

L’allenatore di Ole Miss è stato ampiamente considerato come il capofila per l’apertura dell’allenatore di Auburn e domande sul suo futuro incombevano su questo Egg Bowlma ha detto che dopo la partita ha intenzione di restare all’Ole Miss.

READ  Walmart aumenta il camionista statunitense leader del settore paga $ 110.000, inizia il programma di riqualificazione

Ho chiesto direttamente a Kiffin: se Auburn gli offre il suo lavoro di allenatore, si aspetta di essere l’allenatore di Ole Miss la prossima stagione?

“Sì,” disse, inequivocabilmente.

Per gli standard di Egg Bowl, questo era un gioco senza dirottamenti. Ciò contrastava con quella che può essere descritta solo come una settimana stravagante per No. 20 Ole Miss (8-4, 4-4 SEC). Ha saltato i binari dopo che WCBI-TV ha riferito lunedì che Kiffin aveva in programma di accettare il lavoro Auburn dopo l’Egg Bowl. Kiffin ha risposto con una serie di tweet in cui ha preso in giro il giornalista che ha riportato la vicenda.

Eppure, Kiffin non ha mai detto le parole che i fan di Ole Miss dovevano sentire: che stava firmando un’estensione del contratto per rimanere l’allenatore dei ribelli. Tra tutti i suoi tweet, non ha mai negato il suo interesse per Auburn.

Kiffin ha offerto la sua più forte assicurazione pubblica del suo impegno nei confronti di Ole Miss dopo l’Egg Bowl. Ha chiamato il servizio televisivo “falso rapporto” e ha detto di averlo detto ai suoi giocatori questa settimana.

Due volte dopo la partita, ha detto che intende allenare Ole Miss la prossima stagione.

Kiffin è tutt’altro che prevedibile e, più di un decennio fa, ha rifiutato il Tennessee. Quindi, un po’ di suspense rimarrà fino a quando Auburn non annuncerà un’assunzione.

Se Kiffin se ne va, il suo contributo finale a Ole Miss sarà stato un flop.

Kiffin è dotato di una mente brillante per l’offesa, ma quel giovedì non lo avresti saputo, specialmente durante un secondo tempo fradicio.

READ  Aggiornamenti in tempo reale: la guerra della Russia in Ucraina

Questa notte è stata dei Bulldogs (8-4, 4-4) – e, in particolare, della difesa di Zach Arnett. MSU ha imbottigliato il decantato attacco precipitoso di Ole Miss.

Sei drive Ole Miss sono penetrati nella linea delle 35 yard. Solo due sono finiti in touchdown.

Kiffin interpreta spesso la parte del giocatore d’azzardo fluviale, ma ha optato per un approccio più conservativo per gran parte di questo gioco. Ciò ha funzionato, per la maggior parte, fino a quando non ha optato per il quarto e 1 nel terzo quarto, con Ole Miss che si aggrappava a un vantaggio di 16-14. I ribelli hanno eseguito un passaggio play-action, ma nessun ricevitore ha eseguito percorsi.

Sconcertante.

“Abbiamo avuto un problema di comunicazione”, ha detto il quarterback di Ole Miss Jaxson Dart.

Converti il ​​quarto down e colpisci in touchdown, e Ole Miss vince.

Prendi il canestro e Ole Miss probabilmente vince.

Esegui un passaggio play-action senza nessuno a cui lanciare e Ole Miss perde.

Un drive iniziato sulla linea delle 36 yard di MSU non ha prodotto punti. I Bulldogs hanno preso il comando del possesso successivo. Non l’hanno mai ceduto.

La difesa di Ole Miss meritava una sorte migliore. Otis Reese ha intercettato un passaggio. Tavius ​​​​Robinson e Troy Brown armeggiano forzatamente. La linea difensiva ha molestato Will Rogers. Ma una difesa dei ribelli che si è ripresa una settimana dopo essere stata squarciata dall’Arkansas non ha ricevuto alcun aiuto dall’offesa di Ole Miss.

Anche la difesa di Arnett non ha ricevuto molto aiuto, ma appena sufficiente, e Rogers ha trovato un Rara Thomas aperto nel quarto quarto per un touchdown fondamentale.

READ  Marocco contro Aggiornamenti live del Portogallo: Marocco in testa, 1-0; Ronaldo dentro

La narrazione della stagione di MSU dipendeva da questo gioco. Leach non poteva permettersi di perdere questa rivalità per la terza stagione consecutiva. La difesa di Arnett si è assicurata che non lo facesse.

I Bulldogs hanno sopportato uno dei programmi più difficili della nazione, ma erano armati di un elenco di veterani e di un quarterback titolare del terzo anno. Hanno corso per un record di 5-1 per aprire la stagione, quindi andare 7-5 e dirigersi verso una coppa poco brillante sarebbe sembrata un’opportunità sprecata.

Gli allenatori dicono che chi vince a novembre viene ricordato. Bene, lo Stato è andato 3-1 a novembre e, per la prima volta dal 2019, ha vinto la partita più importante del suo programma.

I Bulldog sono ora un candidato attraente per il Citrus Bowl.

Ancora più importante, hanno rivendicato il controllo del Sip, mentre Ole Miss attende la prossima mossa di Kiffin.

Blake Toppmeyer è editorialista della SEC per la rete USA TODAY. Inviagli un’e-mail a BTopppmeyer@gannett.com e seguilo su Twitter @btoppmeyer.

Se ti piace la copertura di Blake, considera un abbonamento digitale che ti permetterà di accedere a tutto questo. Inoltre, dai un’occhiata al suo podcast, SEC Calcio non filtratoo accedi a colonne esclusive tramite il SEC non filtrato newslmigliore.