Maggio 24, 2022

ToBe Magazine

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Tobe Magazine

La Russia indaga su un grande incendio in un deposito petrolifero nella regione vicino all’Ucraina

25 aprile (Reuters) – La Russia ha annunciato lunedì che indagherà sulla causa di un grande incendio scoppiato nelle prime ore del mattino in un deposito di petrolio nella città di Bryansk, 154 km (96 miglia) a nord-est del confine con l’Ucraina .

I filmati dei social media non verificati hanno mostrato quelle che sembravano due esplosioni seguite da una torre di fiamme, con un video non verificato che mostrava un incendio che imperversava intorno a un gigantesco serbatoio di carburante.

Il ministero russo per le situazioni di emergenza ha affermato che nessuno è rimasto ferito nell’incidente.

Registrati ora per un accesso illimitato GRATUITO a Reuters.com

Il ministero ha dichiarato in una dichiarazione che l’incendio era scoppiato in una struttura di proprietà della compagnia di oleodotti Transneft (TRNF_p.MM) alle 0200 ora di Mosca (2300 GMT) e che non c’era stato bisogno di evacuare nessuna parte di Bryansk, una città di 400.000 persone.

Il ministro dell’Energia ha rifiutato un commento immediato.

Altri filmati non verificati hanno mostrato quello che sembrava un altro incendio che bruciava in una seconda posizione a Bryansk.

Non vi è stata alcuna indicazione immediata che l’incendio o gli incendi fossero collegati all’Ucraina, che ha organizzato una feroce resistenza contro la Russia da quando il presidente Vladimir Putin ha inviato truppe in Ucraina il 12 febbraio. 24 in quella che ha chiamato un’operazione speciale.

Ci sono state tuttavia speculazioni non confermate sui social media che l’incendio o gli incendi fossero il risultato di un attacco missilistico ucraino.

Non c’è stato alcun commento immediato dall’Ucraina che abbia negato o non abbia risposto a precedenti suggerimenti di aver colpito obiettivi all’interno della Russia.

READ  Innescato da Giannis Antetokounmpo, Al Horford segna 30 punti record in carriera nei playoff per salvare i Boston Celtics in gara 4

Funzionari russi hanno affermato la scorsa settimana che elicotteri ucraini hanno colpito edifici residenziali e ferito sette persone nella regione di Bryansk. Il ministero della Difesa ucraino non ha risposto a una richiesta di commento su tale accusa in quel momento. leggi di più

Registrati ora per un accesso illimitato GRATUITO a Reuters.com

Segnalazione dei giornalisti di Reuters Montaggio di Clarence Fernandez, Gareth Jones, William Maclean

I nostri standard: I principi di fiducia di Thomson Reuters.