Maggio 24, 2022

ToBe Magazine

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Tobe Magazine

La nuova immagine satellitare mostra ingenti danni al teatro Mariupol dopo il bombardamento

Un’emittente digitale ucraina ha affermato che uno dei suoi giornalisti nel sud-est del paese è scomparso e si ritiene che sia trattenuto dalle forze russe.

L’emittente televisiva, Hromadske, ha detto che la giornalista Victoria Roshchina è stata ascoltata l’ultima volta il 12 marzo, un giorno dopo aver archiviato una storia dalla città di Enerhodar occupata dai russi.

Il commissario ucraino per i diritti umani Liudmyla Denisova ha affermato sabato che il governo credeva che fosse stata rapita dalle forze russe nella città di Berdiansk, che si trova sulla costa del Mar Nero e anch’essa sotto l’occupazione russa.

Hromadske è una piccola stazione radiofonica iniziata nel 2013 ed è associata alle proteste di Maidan a Kiev iniziate quell’anno.

La scomparsa di Roshchina arriva tra le notizie di altri attivisti e funzionari detenuti contro la loro volontà in altre parti dell’Ucraina occupata dalla Russia.

Nella regione di Kherson, un alto funzionario del consiglio della città di Nova Kakhovka è stato rapito tre giorni fa, secondo il sindaco della città. La moglie di Dmytro Vasylev ha dichiarato sulla sua pagina Facebook che suo marito era stato arrestato a causa del suo atteggiamento negativo nei confronti della Russia.

Funzionari ucraini hanno affermato che la Russia vuole creare una Repubblica popolare di Kherson nello stile degli staterelli filo-russi istituiti intorno a Donetsk e Luhansk nel 2014 e chiedono ai consiglieri locali di promuovere la mossa.

Di più: Altrove in Ucraina, Il sindaco di Melitopol Ivan Fedorov è stato liberato dalla detenzione dalle forze russe nell’ambito di uno scambio di prigionieri, ha dichiarato giovedì il Centro ucraino per le comunicazioni strategiche e la sicurezza delle informazioni. Fedorov è stato portato a Luhansk dopo la sua detenzione e trattenuto per cinque giorni.

READ  Il giudice di New York approva la mappa del Congresso, gettando nello scompiglio i Democratici

Inoltre, Viktor Tereshchenko, sindaco della comunità Velykoburlutska nella regione nord-orientale dell’Ucraina di Kharkiv, è stato rilasciato, secondo un videomessaggio del capo dell’amministrazione statale regionale di Kharkiv, Oleh Syniehubov, venerdì. Giovedì, Syniehubov ha detto Tereshchenko fu catturato” dalle forze russe.

E domenica, Yevhen Matveyev, il leader di Dniprorudne, una piccola città a nord di Melitopol, è stato rapito dalle truppe russe, secondo il ministro degli Esteri ucraino Dmytro Kuleba. La CNN non ha potuto confermare in modo indipendente l’affermazione.

Secondo l’organizzazione per i diritti umani ZMINA, circa 17 persone sono state detenute dalle forze russe in Ucraina dall’inizio della guerra.