Agosto 9, 2022

ToBe Magazine

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Tobe Magazine

La giuria assegna $ 45,2 milioni di danni punitivi nel processo ad Alex Jones Sandy Hook

5 ago (Reuters) – Il teorico della cospirazione statunitense Alex Jones deve pagare ai genitori di un bambino di 6 anni ucciso nel massacro di Sandy Hook del 2012 45,2 milioni di dollari di danni punitivi – oltre ai 4,1 milioni di dollari di risarcimento già assegnato – per aver affermato il falso La sparatoria era una bufala, ha deciso venerdì una giuria del Texas.

Neil Heslin e Scarlett Lewis, genitori separati dell’ucciso Jesse Lewis di 6 anni, hanno testimoniato che i seguaci di Jones li hanno molestati e hanno inviato loro minacce di morte per anni nella falsa convinzione che stessero mentendo sulla morte del figlio nel dicembre 2019. 14, 2012, sparatoria che ha ucciso 20 bambini e sei membri del personale della Sandy Hook Elementary School di Newtown, nel Connecticut.

I 12 giurati hanno deciso il risarcimento dei danni un giorno dopo aver determinato il risarcimento dei danni a seguito di un processo di due settimane nella causa per diffamazione presieduta dal giudice Maya Guerra Gamble presso il tribunale statale della capitale del Texas, Austin, dove il programma radiofonico di Jones e lontano destra webcast Infowars sono basati.

Registrati ora per un accesso illimitato GRATUITO a Reuters.com

Jones, una figura di spicco nei circoli di destra americani e sostenitore dell’ex presidente Donald Trump, aveva definito il massacro di Sandy Hook una bufala del governo degli Stati Uniti inscenata utilizzando attori della crisi come pretesto per portare via le armi degli americani.

Dopo il verdetto, Lewis ha detto ai giornalisti che l’esito del processo ha mostrato che “possiamo scegliere l’amore”, aggiungendo: “Siamo tutti responsabili l’uno dell’altro”.

READ  Gli astronomi hanno scoperto un'enorme "barriera" che separa il centro della Via Lattea dal Mare dei Raggi Cosmici.

I genitori avevano chiesto $ 145,9 milioni di danni punitivi e $ 150 milioni di danni compensativi. Il risarcimento del danno viene concesso per coprire le sofferenze e le perdite di un attore. I danni punitivi sono assegnati per punire le azioni di un imputato.

Un avvocato di Jones, Federico Andino Reynal, aveva chiesto ai giurati di restituire un verdetto di $ 270.000 di danni punitivi in ​​base al numero di ore che Infowars ha dedicato alla copertura di Sandy Hook.

Fuori dal tribunale, Reynal ha detto ai giornalisti che il verdetto era alto ma che la legge del Texas limita i danni punitivi a $ 750.000 per querelante.

Reynal in seguito ha detto a Reuters che mirava a ridurre al minimo i danni compensativi durante il processo sapendo che esisteva un limite ai danni punitivi.

“Abbiamo sempre saputo che sarebbe stato un backstop, quindi la strategia ha funzionato”, ha detto Reynal, riferendosi al tappo.

I danni punitivi sono stati fissati a $ 4,2 milioni per Jones che ha diffamato Heslin interrogando di aver tenuto il figlio morto dopo la sparatoria e $ 20,5 milioni ciascuno a Heslin e Lewis per angoscia mentale.

“Vi chiediamo di inviare un messaggio molto, molto semplice, e cioè: fermare Alex Jones. Fermare la monetizzazione della disinformazione e delle bugie”, ha detto ai giurati venerdì Wesley Todd Ball, un avvocato dei genitori, prima che iniziassero le deliberazioni punitive .danni.

Jones ha cercato di prendere le distanze dalle teorie del complotto durante la sua testimonianza al processo, scusandosi con i genitori e riconoscendo che Sandy Hook era “reale al 100%”.

Il pistolero di Sandy Hook, Adam Lanza, ha usato un fucile Remington Bushmaster durante il massacro, che si è concluso quando si è ucciso al suono delle sirene della polizia in avvicinamento.

READ  Acquista prima questi titoli tecnologici di punta quando il Nasdaq è interessato

‘DAVVERO UN CATTIVO ATTORE’

Il giudice ha ammonito Jones durante il processo per non aver detto la verità durante la sua testimonianza sul suo fallimento e sul mancato rispetto delle richieste di documenti.

L’avvocato Doug Mirell, un esperto di contenzioso per diffamazione non coinvolto nel caso, ha affermato che la questione della veridicità di Jones sul banco dei testimoni potrebbe aver avuto un ruolo nell’assegnazione da parte della giuria di danni punitivi, osservando che è insolito assegnare significativamente più in termini punitivi che compensativi danni.

“La giuria potrebbe essersi semplicemente attaccata alla loro repulsione per le bugie e ha deciso che il signor Jones è davvero un pessimo attore”, ha detto Mirell a Reuters.

L’economista forense Bernard Pettingill ha testimoniato venerdì che Jones e Infowars valgono tra $ 135 milioni e $ 270 milioni messi insieme.

La società di Jones, Free Speech Systems LLC, ha dichiarato bancarotta la scorsa settimana. Jones ha detto durante una trasmissione di lunedì che il deposito aiuterà la società a rimanere in onda mentre fa appello.

La dichiarazione di fallimento ha messo in pausa un’analoga causa per diffamazione dei genitori di Sandy Hook nel Connecticut dove, come in Texas, è già stato ritenuto responsabile. Il fallimento metterà in pausa anche un’altra causa per diffamazione dei genitori di Sandy Hook in Texas, ha detto Reynal a Reuters.

Durante le discussioni conclusive di mercoledì, Kyle Farrar, un avvocato dei genitori, ha esortato la giuria a porre fine a quello che ha definito il loro incubo e a ritenere Jones responsabile per aver tratto profitto dalla morte del figlio. Reynal ha riconosciuto durante la sua discussione conclusiva che Jones e Infowars hanno riferito “irresponsabilmente” su Sandy Hook, ma hanno affermato che il suo cliente non era responsabile delle molestie.

READ  Immagine incredibilmente nitida di una galassia vicina catturata dal nuovo telescopio spaziale James Webb della NASA

I querelanti hanno accusato Jones di essersi avvicinato al processo in malafede, citando trasmissioni in cui affermava che il procedimento era truccato contro di lui e che la giuria era piena di persone che “non sanno in quale pianeta si trovano”.

Venerdì Reynal ha promesso che Jones continuerà a fare il suo lavoro “ritenendo responsabile la struttura del potere”.

Registrati ora per un accesso illimitato GRATUITO a Reuters.com

Segnalazione di Jack Queen a New York; Segnalazione aggiuntiva di Jacqueline Thomsen a Washington; Montaggio di Will Dunham

I nostri standard: I principi di fiducia di Thomson Reuters.