Gennaio 29, 2023

ToBe Magazine

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Tobe Magazine

La Corea del Nord lancia almeno tre missili balistici a corto raggio, afferma la Corea del Sud


Seul, Corea del Sud
Cnn

Corea del nord sabato ha sparato almeno tre missili balistici a corto raggio da un sito a sud di Pyongyang, secondo il Joint Chiefs of Staff della Corea del Sud, l’ultimo in un anno senza precedenti di test sulle armi.

In un messaggio ai giornalisti, il Joint Chiefs ha affermato che i proiettili sono stati sparati dall’area di Chunghwa, nella provincia di North Hwanghae, intorno alle 8:00 ora locale di sabato.

Il ministero della Difesa giapponese ha dichiarato che tre missili balistici, ciascuno con un’altitudine massima di circa 100 chilometri (62 miglia) e una distanza di volo di circa 350 chilometri (217 miglia), sono caduti nelle acque al largo della costa orientale della penisola coreana, al di fuori dell’esclusiva del Giappone. territorio zona economica.

Questo è il 37° giorno quest’anno in cui la Corea del Nord ha condotto un lancio missilistico, secondo il conteggio della CNN.

La scorsa settimana ne ha sparati due a corto raggio missili balistici, secondo i funzionari sudcoreani.

Nel 2020, la Corea del Nord ha condotto quattro test missilistici. Nel 2021, ha raddoppiato quel numero. Nel 2022, la nazione isolata ha lanciato più missili di qualsiasi altro anno mai registrato, a un certo punto ha lanciato 23 missili in un unico giorno.

Quest’anno la Corea del Nord ha lanciato finora più di 90 missili da crociera e balistici, mettendo in mostra una gamma di armi mentre gli esperti avvertono di un potenziale test nucleare all’orizzonte.

Sebbene i test in sé non siano nuovi, la loro semplice frequenza segna un’escalation significativa che ha messo in agitazione la regione del Pacifico.

READ  Ucraina e Russia: cosa devi sapere in questo momento