Novembre 27, 2021

ToBe Magazine

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Tobe Magazine

La controversa chiamata swing ceca al modo deludente di Wilmer Flores di concludere la stagione dei San Francisco Giants, afferma Cape Kepler

San Francisco – Wilmer Flores Swing – o non l’ha fatto – tutto qui. Ultima chiamata per i San Francisco Giants.

L’incredibile e spettacolare corsa per i giganti è stata sorprendente giovedì sera. Dopo aver perso 2-1 contro i Los Angeles Dodgers in gara 5 della National League Division Series, Flores è tornato lentamente in panchina dopo essere stato chiamato nel controverso check-swing.

“Sembrava che non andasse. Voglio dire, questa è la mia decisione”, ha detto il manager dei Giants Cabe Kepler.

“Penso che questo sia un modo deludente”, ha detto.

Kepler ha aggiunto: “È salito nell’ultima giocata del gioco… un test-swing in questo senso”.

“Se ne parlerebbe un po’, e capisco perché”, ha detto. “Per noi, da parte nostra, non so quanto sia significativo evitarlo. Non so quanto e quanto sarà utile”.

Kepler’s Ball Club, una franchigia con 107 vittorie nella stagione regolare e un passo avanti rispetto ai Dodgers durante tutto l’anno, non è riuscita a finire gli attuali campioni delle World Series in una vittoria.

Invece, l’ultima occasione per i Giants si è conclusa quando Flores ha rilanciato 0-2 sull’asso dei Dodgers. Max Scherzer Lavorare in un raro ruolo intimo.

Con un corridore nel primo e nel secondo out, Flores è apparso in replay TV che hanno catturato lo slider basso e lontano che ha perso la zona dello strike. L’arbitro Blade Doug Eddings ha testato con l’amplificatore di prima base Cape Morales, che ha governato il Flores Swing. I check-swing sono chiamate giudicate e non sono rivisti secondo le regole di replay della Major League Baseball.

“Voglio dire, frustrazione emotiva istantanea, non è vero?” Accoppiatore ha detto.

READ  Carbon Capture: il mondo ha i più grandi fan di assorbimento del carbonio per ripulire il nostro casino. Ma possono salvare la terra?

“Molto difficile. Sì, voglio dire, non vuoi che una partita finisca in quel modo. So che stanno lavorando molto duramente per fare la scelta giusta, quindi è molto impegnativo dalla nostra parte. Ovviamente è frustrante. Buon gioco finisci così. Un battitore piuttosto alto sulla piastra di arrampicata, non è garantito che vinca alla fine della mazza. È un modo difficile per finirlo. “

Morales ha detto a un giornalista di biliardo: “Il check-swing è una delle chiamate più difficili che abbiamo. Non traggo beneficio da più angolazioni della telecamera quando lo vedo dal vivo. Pensavo che se ne fosse andato quando è dal vivo, quindi l’ho chiamato swing”.

Morales ha detto di aver visto di nuovo l’ultimo tiro. Quando gli è stato chiesto se pensa ancora che questo sia uno swing, il leader della squadra Ted Barrett ha risposto.

“Sì, no, noi, sì, sì, non voleva dirlo”, ha detto Barrett.

La folla di 42.275 persone ha avuto una visione più determinata.

I fan che si sono alzati la sera e hanno agitato le fette d’arancia sono scoppiati di rabbia dopo la chiamata di Morales. Alcuni hanno gettato lattine di birra nel campo da quando i Dodgers hanno scavato, e diversi pezzi di spazzatura sono stati gettati sull’erba fuori.

È stata la brusca fine di un anno che ha visto uscire alcuni dagli allenamenti primaverili, soprattutto da una squadra che non aveva finito oltre .500 dal 2016.

I campioni delle World Series Dodgers e San Diego Patres sono stati molto amati in quanto gli Upstart Giants non solo hanno visto brillare i loro giocatori esperti nel campionato, ma hanno anche guidato volti nuovi più e più volte, incluso il giovane asso. Logan Web – Miglior risultato nel baseball.

READ  David Bell, bardana shock numero 2 al Kinnick Stadium Iowa

Lo hanno fatto dopo le stagioni di recupero dai catchers Buster Posey E scorciatoia all-star Brandon Crawford. Chris Bryant, Acquistato alla scadenza commerciale, ha fornito pop a una linea che ha portato con fuoricampo NL241.

Quel potere spesso manca nella partita decisiva contro i Dodgers. In quale famaIn tiro in solitaria Julio Urias L’unico punto segnato dai Giants.

Alla fine di luglio, Roof ha acquisito la propria esperienza nel ciclo di prova contro Los Angeles. Gli arbitri hanno detto che era testardo – non sembrava avvicinarsi – su un campo pieno di fondamenta e due out nel nono inning al Dodger Stadium, vincendo alla fine la partita dei Giants a parità di marcia.

Questa volta, la chiamata è andata dall’altra parte contro il suo club.

“Voglio dire, non lo sapevo in quel momento, ma a quanto pare abbiamo potuto vedere di nuovo, non sembrava che fosse sparito”, ha detto Roof. “Ma uno swing di prova all’inizio di quest’anno ci ha aiutato. Quindi è divertente vedere come sono avvenuti questi due eventi. Ma, sì, solo, sì.”

La 24a partita tra i rivali in questa stagione, li hanno divisi – 12 vittorie ciascuno.

I Dodgers hanno vinto la finale e il manager Dave Roberts ha fatto tutto il possibile per ottenere la chiamata finale per la sua strada.

“Cerco di venderlo il più possibile. Quindi è baseball e, è baseball, alla fine abbiamo vinto una partita”, ha detto.