Maggio 27, 2022

ToBe Magazine

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Tobe Magazine

La Casa Bianca afferma che Biden ha accettato di incontrare Putin “in linea di principio” fintanto che la Russia non invaderà l’Ucraina

L’incontro, secondo l’addetto stampa Jen Psaki, sarebbe avvenuto dopo che il segretario di Stato americano Antony Blinken e il ministro degli Esteri russo Sergey Lavrov si sarebbero incontrati il ​​24 febbraio.

Tuttavia, in una dichiarazione, Psaki sembrava sminuire le prospettive di un incontro che si sarebbe effettivamente concretizzato, dato ciò che i funzionari statunitensi hanno affermato alta probabilità Putin potrebbe lanciare presto un’invasione. E altri funzionari statunitensi hanno chiarito che al momento non esistono piani per l’incontro tra i due leader, né su tempi, formato né luogo.

“Siamo sempre pronti per la diplomazia. Siamo anche pronti a imporre conseguenze rapide e gravi se la Russia dovesse invece scegliere la guerra. E attualmente, la Russia sembra continuare molto presto i preparativi per un assalto su vasta scala all’Ucraina”, ha affermato Psaki in una nota .la domenica sera.

Il vertice proposto, secondo una dichiarazione del palazzo del lysée, è stato proposto dal presidente francese Emmanuel Macron durante le telefonate consecutive con Biden e Putin domenica.

Macron è emerso come una sorta di intermediario diplomatico mentre si sviluppa la crisi in Europa. Ha incontrato Putin all’inizio di questo mese a Mosca e domenica ha parlato due volte al telefono con il leader russo. I funzionari francesi hanno affermato che i suoi sforzi diplomatici riflettono il desiderio di esplorare ogni percorso disponibile che eviti il ​​conflitto.

La dichiarazione della presidenza francese ha affermato che il vertice sarà seguito da un successivo raduno di “portatori di interessi rilevanti per discutere di sicurezza e stabilità strategica in Europa”. Macron “lavorerà con tutte le parti interessate per preparare il contenuto di queste discussioni”.

READ  Anche i membri dei BTS RM e Jin sono positivi al test del governo

Non specificava chi fossero queste parti interessate.

Funzionari statunitensi hanno costantemente affermato che Biden è disposto a impegnarsi con Putin, anche se si prepara a sminuire le sanzioni economiche se dovesse verificarsi un’altra invasione russa dell’Ucraina.

“Il presidente Biden è pronto a ingaggiare il presidente Putin in qualsiasi momento, in qualsiasi formato, se ciò può aiutare a prevenire una guerra”, Blinken ha detto domenica su “Stato dell’Unione” della CNN.
Biden ha privilegiato l’incontro faccia a faccia dei leader e ha incontrato Putin a giugno durante un vertice a Ginevra. Il due ultimi hanno parlato al telefono sabato scorso.

Funzionari americani hanno affermato che decifrare le intenzioni di Putin è difficile poiché ammassa le truppe lungo i confini dell’Ucraina. Dicono che abbia tenuto nascosti i suoi piani anche ai suoi consiglieri più anziani.

Domenica, un funzionario della Casa Bianca ha detto che Blinken e Larov discuteranno di un possibile vertice tra Biden e Putin quando si incontreranno alla fine di questa settimana in Europa, ma ha aggiunto una nota di cautela su quei colloqui.

“Blinken e Lavrov discuteranno ulteriormente se l’invasione non è iniziata per allora, nel qual caso è tutto finito”, ha detto il funzionario.