Maggio 27, 2022

ToBe Magazine

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Tobe Magazine

Joe Rogan si scusa per aver usato N-word e la storia razzista del pianeta delle scimmie | Joe Rogan

L’ospite del podcast Joe Rogan ha offerto “scuse sincere e umili” dopo che sono emerse filmati in cui ha usato ripetutamente la parola N nel suo programma di successo.

Il comico, 54 anni, che ha un lucroso affare con il gigante dello streaming Spotifyha detto che è stata la “cosa più dispiaciuta e vergognosa” di cui abbia mai dovuto parlare, ma ha sottolineato che le clip sono state “estrapolate dal contesto”.

Rogan è stato recentemente preso di mira per aver condiviso disinformazione sul coronavirus nel suo popolarissimo podcast The Joe Rogan Experience.

Musicisti di spicco tra cui Neil Young e Joni Mitchell hanno ritirato la loro musica dal servizio a causa della decisione di continuare a ospitare lo spettacolo, che secondo quanto riferito è stato acquisito per oltre $ 100 milioni (£ 77 milioni) nel 2020.

La musicista India Arie ha anche annunciato che lascerà il servizio di streaming per protesta, dicendo che si è opposta al “linguaggio intorno alla razza” di Rogan.

Ha condiviso una compilation modificata di clip di Rogan usando la parola N più di 20 volte su di lei Instagram account.

Affrontando il montaggio in un video pubblicato sul proprio account Instagram, Rogan ha dichiarato: “Sto facendo questo video per parlare della cosa più dispiaciuta e vergognosa di cui abbia mai dovuto parlare pubblicamente.

“C’è un video che è uscito, è una raccolta di me che dico la parola con la N. È un video fatto di clip presi fuori contesto da me di… 12 anni di conversazioni sul mio podcast, ed è tutto mescolato insieme, e sembra fottutamente orribile, anche a me.

READ  Si dice che le cuffie AR di Apple utilizzino sensori 3D per il tracciamento delle mani

“Ora so che per la maggior parte delle persone non esiste un contesto in cui una persona bianca possa mai dire quella parola, non importa pubblicamente su un podcast, e sono d’accordo con questo.

“Ora, non lo dicevo da anni, ma per molto tempo, quando tiravo fuori quella parola, come se venisse fuori in una conversazione, invece di dire ‘la parola con la N’, direi semplicemente la parola.

“Pensavo che finché fosse stato nel contesto, le persone avrebbero capito cosa stavo facendo”.

Rogan ha detto in alcune clip della compilation che stava citando altre persone o riferendosi al titolo di un album comico di Richard Pryor, e in un altro caso sta discutendo di come sia “una parola insolita”, aggiungendo: “È una parola in cui Solo un gruppo di persone può usarlo, possono usarlo in tanti modi diversi. Ma non è la mia parola da usare, ora ne sono ben consapevole”.

Rogan ha anche parlato di una clip che Arie ha condiviso di lui mentre raccontava un aneddoto in cui sembrava paragonare l’essere in mezzo a persone di colore con il film Il pianeta delle scimmie.

Ha detto: “Nel podcast stavo raccontando una storia su come io, il mio amico Tommy e la sua ragazza ci siamo sballati davvero, siamo a Filadelfia e siamo andati a vedere Il pianeta delle scimmie.

“Non sapevamo dove stavamo andando, siamo appena stati lasciati da un taxi e siamo stati lasciati in questo quartiere tutto nero.

“E stavo cercando di rendere la storia divertente e ho detto: ‘Siamo usciti ed era come se fossimo in Africa, come se fossimo nel pianeta delle scimmie.’

READ  Gli utenti di Twitter chiamano le porzioni di pasta al matrimonio di Kourtney Kardashian la cosa più triste che abbiano mai visto

“Non ho mai detto, né lo direi mai, che i neri sono scimmie, ma di sicuro suonava così.

“E subito dopo ho detto: ‘È una cosa razzista da dire'”.

Rogan ha detto di aver cancellato il podcast e ha ammesso che era “una cosa idiota da dire”, aggiungendo: “Stavo solo cercando di essere divertente. Certamente non stavo cercando di essere razzista e di certo non avrei mai voluto offendere qualcuno per divertimento con qualcosa di stupido come il razzismo. ”

Ha aggiunto:

“Le mie scuse sincere e umili. Vorrei che ci fosse di più da poter dire”.

Rogan ha già suscitato polemiche per aver suggerito che i giovani e i sani non dovrebbero essere vaccinati.