Gennaio 29, 2023

ToBe Magazine

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Tobe Magazine

Joe Mixon dei bengalesi trolla la NFL con la celebrazione del lancio di una moneta TD

CINCINNATI – Nel caso non fosse abbastanza chiaro, i bengalesi tornano indietro Joe Mixone ha ricordato a tutti come si sentono quelli di Cincinnati riguardo ai lanci di monete.

Mixon ha trollato la NFL con una celebrazione del touchdown con lancio di una moneta dopo il suo punteggio nel primo quarto della partita di domenica contro i Baltimore Ravens. Dopo che Mixon ha segnato su una corsa di touchdown di 1 yard, ha tirato fuori una moneta da un guanto e l’ha lanciata in end zone, seguita da un enfatico calcio in aria dopo che è atterrata.

La celebrazione arriva in un giorno in cui Cincinnati potrebbe perdere una potenziale partita di playoff casalinga con un lancio di moneta. Venerdì, la NFL ha approvato una risoluzione del comitato della concorrenza che afferma che il sito di un potenziale gioco jolly Baltimora-Cincinnati potrebbe ridursi a un lancio di moneta. Le modifiche sono state apportate dopo che la partita di lunedì tra Bengals e Buffalo Bills è stata annullata a causa della sicurezza di Bills Damar HamlinL’arresto cardiaco.

I giocatori, gli allenatori e il front office di Cincinnati erano tutti irritati per la possibilità di non giocare una partita in casa al Paycor Stadium nonostante la vittoria del titolo AFC North.

Giovedì, Mixon ha twittato una sezione del regolamento che riguardava il seeding dei playoff sulla scia delle partite annullate. Il vicepresidente esecutivo del Bengala Katie Blackburn ha inviato un promemoria a tutti i club per votare contro la proposta che alla fine è stata approvata, secondo Seth Wickersham di ESPN. E venerdì, l’allenatore del Bengala Zac Taylor si è scagliato contro le modifiche alle regole.

READ  Shanghai avvia il più grande blocco del COVID-19 della Cina in 2 anni

“Ma sembra che ci siano aspetti positivi per molte squadre e solo negativi per noi”, ha detto Taylor. “Quindi abbiamo l’opportunità di giocare per un coin flip. Questo può solo avere un impatto negativo su di noi. Non abbiamo l’opportunità di giocare per un coin flip che avrà un impatto positivo su di noi”.

Tutta la costernazione per le modifiche alle regole stava diventando discutibile nel primo pomeriggio di domenica. Un drive dopo il gol di Mixon, quarterback dei Bengals Joe Burro trovato ricevitore largo Ja’Marr Chase per un touchdown di 26 yard per dare a Cincinnati un vantaggio di 17-0 con 14:06 rimasti nel primo tempo, e Cincinnati ha preso un vantaggio di 24-7 nell’intervallo.

Se i Bengals batteranno i Ravens, ospiteranno un gioco di carte jolly a casa. Lo scenario del lancio della moneta entra in gioco se i Ravens vincono e i Chargers vincono a Denver. I Ravens e i Chargers hanno record identici, ma Los Angeles otterrebbe il n. 5 testa di serie mentre Baltimora otterrebbe una terza partita contro Cincinnati. La ricompensa per il n. 6 teste di serie Ravens che spazzano via i Bengals, ma perdono il titolo di divisione, sarebbe l’occasione per lanciare la moneta per ospitare Cincinnati, terza testa di serie, nei playoff. Se la partita Bills-Bengals fosse stata giocata fino in fondo e Buffalo avesse vinto, la partita della settimana 18 tra Baltimora e Cincinnati sarebbe stata per il titolo AFC North.

Il lancio della moneta, se necessario, si terrà dopo la partita ma prima della gara dei caricatori.