Novembre 26, 2022

ToBe Magazine

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Tobe Magazine

Il segretario di Stato americano Antony Blinken fa un viaggio senza preavviso in Ucraina

Mentre era a Kiev, Blinken ha incontrato alti funzionari, tra cui il presidente ucraino Volodymyr Zelensky e il ministro degli Esteri ucraino Dmytro Kuleba, e ha visitato un ospedale pediatrico.

“Il presidente Biden è stato chiaro che sosterremo il popolo ucraino per tutto il tempo necessario. Ho ribadito questo messaggio al presidente Zelenskyy e alla sua squadra oggi a Kiev, che rimane – e rimarrà – la capitale di un sovrano, indipendente Ucraina”, ha detto Blinken in una nota.

Il suo viaggio arriva quando l’Ucraina ha lanciato controffensive volte a rivendicare le aree occupate dalla Russia nel sud e nel nord-est del paese. Coincide anche con una riunione del Gruppo di contatto per la difesa dell’Ucraina, ospitato dal Segretario alla Difesa statunitense Lloyd Austin presso la base aerea di Ramstein in Germania.

Sia Austin che Blinken hanno visitato l’Ucraina alla fine di aprile. Rimangono i funzionari statunitensi di più alto livello ad aver viaggiato nel paese dall’inizio della guerra alla fine di febbraio. Diversi capi di stato si sono recati in Ucraina per incontrare il suo presidente Volodymyr Zelensky. Il presidente degli Stati Uniti Joe Biden deve ancora recarsi lì, anche se i due leader hanno parlato al telefono nelle ultime settimane.

Secondo il Dipartimento di Stato, Blinken è anche andato brevemente in Ucraina quando si è incontrato al confine con Kuleba a marzo.

L’amministrazione Biden ha promesso un sostegno continuo all’Ucraina e ha impegnato oltre 13 miliardi di dollari in assistenza alla sicurezza dall’inizio del conflitto. Austin ha annunciato giovedì una nuova tranche da 675 milioni di dollari. Inoltre, Blinken ha annunciato giovedì che gli Stati Uniti intendono fornire più di 2 miliardi di dollari per rafforzare la sicurezza dell’Ucraina e di altri 18 paesi regionali.

READ  Le cupe previsioni di Netflix distruggono la maggior parte delle infezioni azionarie

Durante il suo viaggio di giovedì, Blinken, accompagnato dall’ambasciatore degli Stati Uniti in Ucraina Bridget Brink, ha visitato il National Children’s Specialized Hospital Ohmatdyt a Kiev e ha incontrato i bambini che venivano curati lì, inclusi alcuni feriti durante la guerra. Ha anche incontrato Patron, il cane annusatore di mine che ha guadagnato fama internazionale.

Blinken ha regalato al Jack Russell terrier delle prelibatezze per cani, scherzando dicendo che “dal momento che ha già ricevuto una serie di medaglie e premi, ho pensato che in realtà avrebbe preferito qualcosa di più utilizzabile”. Ha posato per le foto nell’atrio con il cucciolo in giubbotto, che lo ha accompagnato mentre visitava l’ospedale.

“Abbiamo una lunga storia di lavoro sullo sminamento”, ha detto Blinken. “Siamo onorati di lavorare con voi su questo.”

L’alto diplomatico statunitense ha incontrato diversi bambini in cura in ospedale, tra cui una bambina di 6 anni, Maryna, che ha perso parte della gamba ed è in ospedale da maggio dopo essere stata ferita a Kherson e la tredicenne Kateryna che è stato ferito nell’attacco alla stazione ferroviaria di Kramatorsk all’inizio di aprile e la cui madre è stata uccisa.

“Ammiriamo così tanto il coraggio, lo spirito dei tuoi figli. Manda un messaggio molto forte in tutto il mondo”, ha detto Blinken alla stanza. “Ed è un onore per me incontrarti, incontrarli e vedere il meraviglioso lavoro che i medici, il ministro, la Ronald McDonald House, tutti stanno facendo. Siamo solo felici di poter aiutare e di essere un amico e un compagno”.

Questa storia è stata aggiornata con ulteriori informazioni.

Kylie Atwood della CNN ha contribuito a questo rapporto.

READ  Azioni, titoli, falco federale per l'elevata inflazione statunitense