Luglio 4, 2022

ToBe Magazine

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Tobe Magazine

I tassi di interesse sono aumentati di 0,75 punti percentuali

Il rapido cambiamento delle aspettative del mercato in vista dell’esito del Federal Open Market Committee di mercoledì potrebbe aggiungere qualche incertezza su come si sposterà il voto finale.

Entrando nella riunione del FOMC, funzionari della banca centrale aveva ampiamente comunicato che stavano osservando un aumento di mezzo punto percentuale all’attuale intervallo obiettivo del tasso sui fondi federali dallo 0,75% all’1%. Tali aspettative sono state ampiamente descritte nei commenti e, nella misura in cui le opinioni differivano, lo hanno fatto durante la riunione del FOMC di settembre, dove un banchiere centrale, Raphael Bostic di Atlanta, ha detto che potrebbe essere il momento di fermarsi sugli aumenti dei tassi per fare il punto su dove si trova l’economia.

Ma ora, sulla scia di diverse letture sull’inflazione, i mercati e gli economisti si aspettano che la Fed aumenti i tassi di tre quarti di punto percentuale. Farlo sarà una sfida di comunicazione con cui i funzionari della Fed dovranno lottare in futuro.

Ma anche ora, una mossa più grande potrebbe indurre uno o due elettori a opporsi a tale azione. Prendi Loretta Mester, leader della Fed di Cleveland. Sebbene sia generalmente un decisore politico aggressivo, apprezza anche l’azione prevedibile e ha mostrato la volontà di dissentire, anche nelle riunioni con posta in gioco molto alta, come ha fatto due anni fa. Ha chiaramente affermato una preferenza prima della riunione per un aumento di 50 punti base.

Se la Fed non fa l’aumento di 75 punti base, è possibile che altri elettori possano dissentire a favore di un’azione più ampia. S. Il leader della Louis Fed, James Bullard, è stato costantemente in testa alla curva per le sue opinioni aggressive. Prima della riunione della Fed, il sig. Bullard ha detto che i piani della banca centrale per un aumento di 50 punti base hanno funzionato per lui, ma è anche un fan di una politica monetaria agile e di soddisfare le aspettative del mercato. Con l’inflazione che rimane brutta, potrebbe votare contro un’azione che ha appena portato a un aumento di mezzo punto percentuale.

READ  L'infrastruttura del Black Caucus del Congresso è fondamentale per il referendum

L’altro jolly per il voto del FOMC è la precedenza di due nuovi governatori della Fed, Lisa Cook e Phillip Jefferson, che sono stati recentemente confermati in carica. Probabilmente voteranno per qualunque cosa faccia la Fed, ma ancora una volta non hanno ancora precedenti per sapere quanto siano aggressivi o accomodanti sulle questioni di politica monetaria.