Luglio 4, 2022

ToBe Magazine

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Tobe Magazine

I repubblicani guardano alla Georgia per un percorso oltre le lamentele di Trump del 2020

“Avrai molti sostenitori di Trump molto forti che voteranno per Brian Kemp”, ha detto Martha Zoller, una conduttrice radiofonica in Georgia che in precedenza ha lavorato sia per Perdue che per Kemp.

Zoller ha detto che quando Perdue stava considerando di candidarsi a governatore, gli ha consigliato di trovare modi significativi per differenziarsi come candidato, oltre a trasmettere le lamentele di Trump. Ha detto di aver detto a Perdue che “semplicemente non poteva riguardare le elezioni del 2020”. Ciò non è mai accaduto e Perdue entra nelle primarie esaurite di martedì e rimane in svantaggio nei sondaggi.

La Georgia potrebbe offrire l’indicazione più chiara finora dei limiti dell’influenza di Trump durante un periodo di primarie che ha sottolineato la misura in cui rimane il centro del Partito Repubblicano poiché la maggior parte dei candidati del GOP, anche quelli che non ricevono il suo appoggio, professano il loro fedeltà a lui.

La sua approvazione si è rivelata decisiva in alcune primarie del GOP, come la corsa al Senato dell’Ohio, dove una tarda approvazione di Trump ha catapultato il venture capitalist e autore JD Vance alla vittoria. E in West Virginia, il suo sostegno ha sollevato Rep. Alex Mooney in una gara contro la Rep. David McKinley mentre i due si sono affrontati per un unico seggio al Congresso dopo che lo stato ne ha perso uno dopo il censimento del 2020.
E le sue falsità sulla frode elettorale hanno spianato la strada a nuove leggi restrittive sul voto in stati come Georgia, Florida, Texas e Iowa, e hanno portato il partito a nominare candidati come stato il sen. Doug Mastrianoun negazionista elettorale, per il governatore della Pennsylvania, posizionandoli per assumere potenzialmente il controllo della macchina elettorale di stati chiave in oscillazione se dovessero vincere a novembre.
Ma Trump ha anche accumulato una serie di perdite. Candidati imperfetti, come il North Carolina Rep. Madison Cawthorn e il candidato governatore del Nebraska Charles Herbster, che hanno affrontato accuse di cattiva condotta sessuale, hanno perso nonostante il sostegno di Trump. In Nebraska, l’approvazione del gov uscente. Pete Ricketts si è dimostrato più consequenziale di quello di Trump, con il candidato di Ricketts che ha vinto all’inizio di questo mese.
Alle primarie del Senato della Pennsylvania, è presente il famoso cardiochirurgo sostenuto da Trump Mehmet Oz una gara strepitosa con l’ex dirigente di hedge fund David McCormick, con le schede ancora in fase di conteggio e un riconteggio possibile.

Lotta per il potere dello Stato Peach

La Georgia è emersa negli ultimi anni come uno dei più importanti campi di battaglia politici della nazione. I cambiamenti demografici hanno trasformato quello che era stato a lungo uno stato rosso affidabile in uno competitivo. Le due vittorie dei Democratici al ballottaggio al Senato qui nel gennaio 2021 hanno dato al partito il pieno controllo del Congresso.

READ  Cinque omicidi sono raccomandati per una persona sospettata di aver guidato a una parata di Natale in Wisconsin

È anche il punto zero nella vendetta di Trump contro i repubblicani che non hanno sostenuto le sue bugie sulla frode elettorale. Trump ha aiutato a reclutare e liberare il campo per Perdue, l’ex senatore che ha perso in uno di quei ballottaggi l’anno scorso. Sostiene anche il Rep. Jody Hice nel suo tentativo di estromettere il Segretario di Stato repubblicano Brad Raffensperger, che è diventato una figura nazionale dopo la telefonata di Trump all’inizio di gennaio 2021 che lo esortava a “trovare” voti sufficienti per invertire i risultati della Georgia e consegnare a Trump i suoi 16 voti del collegio elettorale.

Ma non tutti gli elettori sono interessati a rimettere in discussione quell’elezione.

“Vorrei che rimanesse fuori dalle nostre elezioni”, ha detto Chuck Horton, un agente di polizia in pensione e commissario della contea di Oconee, dopo una manifestazione di Kemp sabato. “L’ho votato nel 2020. Non c’è alcuna opzione dall’altra parte. Ma penso che abbia torto. Non credo che le elezioni siano state rubate e non sta supportando l’uomo giusto”.

La Georgia è fissata per una serie di gare competitive a novembre. Il senatore democratico Raphael Warnock dovrà affrontare le elezioni per un intero mandato di sei anni e probabilmente dovrà affrontare l’ex star del calcio sostenuta da Trump Herschel Walker, che è favorito per vincere le primarie repubblicane di martedì. Nella corsa al governatore, i Democratici nomineranno Stacey Abrams, che corre incontrastata, per la seconda volta consecutiva dopo la sua sconfitta di misura contro Kemp nel 2018.

Alcuni elettori repubblicani affermano che preferirebbero restare con il governatore che ha vinto le elezioni del 2018 piuttosto che seguire un ex presidente che considerano almeno in parte responsabile delle perdite del partito nel 2020 in Georgia. Alcuni hanno sottolineato le continue critiche di Trump alle schede elettorali per corrispondenza, sostenendo che ha danneggiato le proprie possibilità e depresso l’affluenza alle urne dei repubblicani ai ballottaggi del Senato.

Questa mamma lavoratrice è repubblicana & # 39;  miglior colpo per spodestare Marjorie Taylor Greene, se vogliono

“Non saremmo in questo pasticcio, secondo me, per quanto riguarda i nostri senatori e rappresentanti, se avesse fatto una cosa: se fosse rimasto fuori dal suo Twitter per tre giorni su sette – è rimasto fuori – allora sarebbe “Non ha alienato i suoi stessi sostenitori a causa delle cose che stava dicendo, e non cercheremmo 11.000 voti”, ha detto Eddie Drinkard, un agente immobiliare della contea di Oconee, riferendosi al margine di vittoria del presidente Joe Biden nel 2020. “Ma non aveva abbastanza buon senso per farlo.”

READ  Il Comitato del 6 gennaio piega la sua autorità perché l'accusa Bonan serve come monito per altri testimoni riluttanti

Kemp si è posizionato per una vittoria martedì evitando accuratamente qualsiasi critica a Trump su questioni politiche e assicurandosi di non dire nulla che farebbe infuriare i lealisti di Trump.

È stato raggiunto durante la campagna elettorale da una serie di governatori repubblicani, tra cui Doug Ducey dell’Arizona, Ricketts e l’ex governatore del New Jersey. Chris Christie. Pence apparirà con Kemp a un raduno della vigilia delle elezioni lunedì.

Alla fine della sua campagna elettorale, Kemp si è appoggiato a sostenere che è l’alternativa più forte ad Abrams e uno su cui gli elettori repubblicani si raduneranno una volta che la corsa si sarà ridotta a una scelta testa a testa.

“Penso che Stacey Abrams sia un grande unificatore. Penso che ogni repubblicano in Georgia sarà unito dopo martedì”, ha detto Kemp ai giornalisti sabato pomeriggio.

Kemp ei suoi sostenitori hanno speso più di 12 milioni di dollari per spot televisivi diretti alle primarie di martedì, quasi raddoppiando la squadra di Perdue.

Un’elezione su più del 2020

In un certo senso, le azioni di Kemp rispecchiano più da vicino le opinioni dell’elettorato del GOP di oggi: nell’aprile 2020, è stato rapido a riaprire lo stato durante la pandemia di Covid-19, una posizione ampiamente assalita all’epoca da esperti di salute pubblica e persino da Trump, che ha detto: “Penso che sia troppo presto”.

Sebbene abbia respinto le bugie di Trump sulla frode elettorale, ha anche firmato una nuova misura restrittiva di voto approvata dal legislatore georgiano l’anno scorso che impone nuove restrizioni alle schede elettorali per corrispondenza, divieti di offrire cibo e acqua alle persone in fila per votare e altro ancora. Quella legge sarà testata per la prima volta quest’anno.

Georgia Gov.  Kemp firma un disegno di legge che limita le discussioni sulla razza nelle classi
Nel frattempo, Kemp ha usato il potere del suo ufficio per punire gli oppositori attraverso il processo di riorganizzazione e la spinta dei suoi alleati per il cugino di Perdue, l’ex governatore della Georgia. Sonny Perdue, per guidare il sistema di istruzione superiore dello stato ha fratturato e ha messo da parte parti dell’infrastruttura politica della famiglia Perdue.

I sostenitori del Kemp sostengono che la critica di Trump al Kemp ignora la realtà che il governatore ha attuato politiche conservatrici nonostante lo spostamento dello stato a sinistra.

READ  Neil Young dice a Spotify che lui e Joe Rogan non possono più essere lì

“Quei commenti riguardano se stesso, in realtà, non il governatore”, ha detto Carol Williams, che lavora nel settore immobiliare ad Atene. “Penso che l’ex presidente non abbia pelle nel gioco in Georgia. Non capisce cosa sia meglio per il nostro Stato. Siamo rimasti aperti. Abbiamo fatto la cosa giusta qui in questo Covid. I suoi avalli devono rimanere ancora di più. .in Florida. “

Perdue, nel frattempo, ha costruito la sua intera campagna sulla menzogna che le perdite dei repubblicani nel 2020 fossero il risultato di una frode.

“Non sono sicuro che il suo cuore fosse completamente coinvolto”, ha detto Zoller, il conduttore radiofonico. “Penso che il senatore Perdue, in fondo, corresse più perché era arrabbiato per aver perso nel 2020 che per quello che poteva fare come governatore”.

Sarah Palin, l’ex governatore dell’Alaska e candidata alla vicepresidenza repubblicana del 2008 che ora è in corsa per il Congresso, si è unita a Perdue durante la campagna elettorale venerdì.

“Kemp ha avuto l’opportunità di fare qualcosa per gli imbrogli accaduti in queste ultime elezioni. Non so perché fosse così titubante, perché, sai, è semplicemente andato avanti per andare avanti, e questo è un peccato. E possiamo contare su David Perdue per fare il contrario”, ha detto Palin in una manifestazione a Savannah.