Gennaio 27, 2022

ToBe Magazine

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Tobe Magazine

I guerrieri lasciarono l’Hawaiian Bowl; Non ci sarà nessuna squadra sostitutiva

Citando un aumento dei casi di COVID-19, la squadra di calcio dell’Università delle Hawaii si sta ritirando dalla Hawaiian Cup of Ezipat, che sarà trasmessa in televisione a livello nazionale la vigilia di Natale al Singh Complex.

“Il recente aumento dei casi di COVID-19 ci ha costretto a non partecipare a questo sport”, ha annunciato su Twitter il direttore dell’UH Athletics David Modlin. “Siamo dispiaciuti per i nostri giocatori, allenatori e tifosi”.

“Siamo dispiaciuti che la nostra stagione sia finita in questo modo”, ha detto l’allenatore dell’UH Todd Graham. “Non importa quanto siamo competitivi e vogliamo giocare, la salute e la sicurezza dei nostri studenti-atleti non possono essere compromesse”.

Almeno 30 membri del programma Honolulu Star-Advertiser – giocatori, allenatori e staff – sono stati isolati a seguito dei risultati positivi dei test per il virus corona. Quel numero include molti giocatori iniziali, per lo più linee offensive.

Memphis, l’altro partecipante alla ciotola, non ha riportato risultati positivi.

Non ci sarà nessuna squadra sostitutiva, quindi il gioco sarà annullato.

Non è inoltre noto se i Rainbow Warriors perderanno la quota di partecipazione. Si dice che ogni gruppo riceva 1,2 milioni di dollari in finanziamenti, che includono cibo, alloggio e trasporti. Gli assistenti allenatori UH riceveranno uno stipendio mensile come bonus ciotola. L’allenatore Todd Graham aveva diritto a $ 20.000 per qualificarsi per la coppa e $ 20.000 per vincerla.

I Warriors hanno riferito che quasi tutti i giocatori, gli allenatori e lo staff hanno ricevuto vaccinazioni. Ci sono state alcune eccezioni per motivi di salute e religiosi.

La scorsa settimana, il test UH è iniziato quando alcuni giocatori hanno segnalato sintomi confermati di esposizione al COVID-19. Secondo le normative statali, coloro che sono risultati positivi sono stati isolati per 10 giorni.

READ  Con Steve Bannon che sta affrontando la scadenza di Sapona, il team del 6 gennaio si prepara a perseguire immediatamente le accuse penali.

I Warriors si sono allenati lunedì, mercoledì, mercoledì e oggi al campus Singh sotto l’UH di Manoa. Ma in seguito all’allenamento di oggi, è stato stabilito che era stato superato un limite di salute/sicurezza, il che ha reso molto competitivo per i Warriors schierare una squadra.

I Warriors hanno provato domenica a Mona Surfrieder. I Warriors hanno già ricevuto premi dalla ciotola.