Novembre 30, 2022

ToBe Magazine

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Tobe Magazine

I futures Dow salgono di oltre 350 punti poiché un altro rapporto suggerisce che l’inflazione potrebbe rallentare

I futures azionari sono aumentati martedì dopo che un altro rapporto ha segnalato che l’inflazione potrebbe rallentare, riaccendendo un rally delle azioni.

I future legati al Dow Jones Industrial Average sono aumentati di 362 punti, ovvero dell’1,1%. I futures S&P 500 hanno guadagnato il 2,1% e i futures Nasdaq-100 hanno guadagnato il 2,8%.

L’indice dei prezzi alla produzione, una misura dell’inflazione all’ingrosso, è aumentato dello 0,2% nel mese, rispetto alla stima di consenso per un aumento dello 0,4% dal Dow Jones. Il rapporto arriva dopo che i dati dell’indice dei prezzi al consumo della scorsa settimana hanno mostrato segni di diminuzione della pressione inflazionistica il mese scorso, innescando un forte rally.

azioni Walmart è entrato nel trading pre-mercato dopo che la società ha battuto le stime sugli utili e sui ricavi di Wall Street e ha aumentato la guida per l’intero anno. Anche Home Depot ha riportato ottimi risultati, ma ha mantenuto le linee guida per l’intero anno. Le sue azioni sono leggermente diminuite.

“Dopo che l’undershoot dell’IPC della scorsa settimana ha provocato un enorme rally e un’inversione del dollaro, l’argomento critico per i mercati di questa settimana sarà la reazione della Fed”, ha scritto Huw Roberts, responsabile dell’analisi di Quant Insight, in una nota di lunedì.

Altrove, Taiwan Semiconductor, Louisiana-Pacific e Paramount hanno saltato dopo che i documenti normativi hanno mostrato che Berkshire Hathaway di Warren Buffett aveva acquistato nuove posizioni nelle prime due e aumentato la sua partecipazione nell’ultima.

La stagione degli utili continua questa settimana con i rapporti al dettaglio di Target, Lowe’s, Bath and Body Works, Macy’s, Kohl’s e Foot Locker sul ponte.

READ  Funzionario della sicurezza di Biden arrestato con l'accusa di aggressione in Corea del Sud