Settembre 26, 2022

ToBe Magazine

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Tobe Magazine

Gli utili di PepsiCo (PEP) nel primo trimestre 2022 hanno superato le stime

I prodotti Pepsi sono in vendita in un negozio Target l’8 marzo 2022 a Los Angeles, California.

Mario Tama | Getty Images

PepsiCo martedì hanno riportato guadagni e ricavi trimestrali che hanno superato le aspettative degli analisti, poiché i consumatori hanno pagato di più per i loro Doritos, Quaker avena e Gatorade.

Sulla scia della sua forte performance, l’azienda ha alzato le sue previsioni per l’intero anno per la crescita organica dei ricavi.

Le azioni della società erano piatte nel trading pre-mercato.

Ecco cosa ha riportato la società rispetto a quanto si aspettava Wall Street, sulla base di un sondaggio degli analisti di Refinitiv:

  • Utile per azione: $ 1,29 rettificato vs. $ 1,23 previsto
  • Entrate: $ 16,2 miliardi vs. Previsti 15,56 miliardi di dollari

Pepsi ha registrato un utile netto del primo trimestre attribuibile alla società di $ 4,26 miliardi, o $ 3,06 per azione, rispetto a $ 1,71 miliardi, o $ 1,24 per azione, l’anno prima.

Il colosso alimentare e delle bevande ha riportato una svalutazione di 193 milioni di dollari al netto delle tasse mentre cerca di interrompere o riposizionare alcuni dei suoi marchi di succhi e latticini in Russia. L’accusa ha ridotto i suoi guadagni di 14 centesimi per azione. Un’ulteriore svalutazione di 241 milioni di dollari dopo che le tasse relative al conflitto Russia-Ucraina hanno pesato sui suoi guadagni di 17 centesimi per azione.

A marzo, Pepsi si unì a una miriade di altri paesi occidentali nel sospendere alcune delle sue attività russe, ma non è riuscito a sospendere le vendite del tutto come rivale Coca Cola. Pepsi genera circa il 4% delle sue entrate annuali in Russia, rendendo il paese uno dei pochi mercati in cui ha una presenza maggiore della Coca-Cola. Pepsi ha affermato che continuerà a vendere alcuni prodotti essenziali, come latte artificiale, latte e pappe.

READ  Classifica 2022 3M Open, voti: Tony Finau si raduna per la terza vittoria del PGA Tour mentre Scott Piercy inciampa

Escluso il vendita della sua attività di succhi di fruttala svalutazione russa e altre voci, la società ha guadagnato 1,29 dollari per azione, superando gli 1,23 dollari per azione previsti dagli analisti intervistati da Refinitiv.

Vendite nette è salito del 9,3% a 16,2 miliardi di dollari, battendo le aspettative di 15,56 miliardi di dollari. I ricavi organici sono aumentati del 13,7% nel trimestre, alimentati in gran parte dall’aumento dei prezzi.

Il business delle bevande in Nord America della società ha registrato una crescita del volume del 3%. Questo trimestre ha segnato il lancio dell’incursione di Pepsi nell’alcol con Hard Mtn Dew, realizzato in collaborazione con Birra Boston.

Frito-Lay North America ha registrato un aumento dei volumi solo dell’1% nel trimestre, sebbene i ricavi organici del segmento siano aumentati del 14%. La società ha affermato che Doritos, Lay’s, Ruffles e Cheetos hanno registrato una crescita dei ricavi a due cifre.

Quaker Foods è stata l’unica business unit del Nord America a registrare una contrazione dei volumi durante il trimestre. Il segmento ha lottato per mantenere i consumatori guadagnati durante i primi giorni della pandemia, quando più persone facevano colazione a casa. Tuttavia, Pepsi ha affermato di aver guadagnato quote di mercato nelle categorie riso e pasta, snack leggeri, cereali pronti e snack bar.

Per l’intero anno, Pepsi prevede ora una crescita organica dei ricavi dell’8%, in aumento rispetto alla precedente previsione del 6%. La società ha ribadito la previsione di una crescita degli utili per azione core per l’intero anno dell’8%.

Leggi il comunicato stampa completo qui.

Questa è una notizia dell’ultima ora. Si prega di controllare di nuovo per gli aggiornamenti.

READ  Bed Bath & Beyond Qui è dove la maggior parte dei negozi chiuderà nel 2022