Novembre 30, 2022

ToBe Magazine

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Tobe Magazine

Formazione USA vs Inghilterra: formazione iniziale prevista per USMNT

Come si schiereranno gli Stati Uniti contro l’Inghilterra venerdì nella grande partita del Gruppo B ai Mondiali?

[ LIVE: World Cup 2022 schedule, how to watch, scores, hub ]

Gregg Berhalter ha alcune grandi decisioni da prendere, in particolare se riesce a portare sia Brenden Aaronson che Gio Reyna nella formazione titolare senza avere un impatto sull’equilibrio della sua squadra.

Inoltre, ora potrebbe far riposare i giocatori sapendo che una vittoria contro l’Iran nell’ultima partita del Gruppo B gli garantisce un posto negli ottavi di finale. Gli causerà un sacco di grattacapi e potrebbe costringerlo a un cambio di programma dell’ultimo minuto.

Dipende molto anche dall’approccio dell’USMNT, in quanto potrebbero sedersi e cercare di contrastare l’Inghilterra o forse fare il massimo con un press alto che ha funzionato così bene nel primo tempo contro il Galles. Comunque si allineino, l’USMNT vorrà un maggiore controllo durante il gioco come fanno sbiadito male nel pareggio contro il Galles.

Di seguito è riportata una formazione prevista dell’USMNT contro l’Inghilterra.


Formazione prevista dell’USMNT contro l’Inghilterra

—– Turner —–

— Dest — Zimmerman — Ream — Robinson —

—- Adams —- McKennie —-

—– Reyna —–

—- Weah —- Wright —- Pulisic —-

Formazione alternativa USMNT contro l’Inghilterra (se fai riposare i giocatori su un giallo)

—– Turner —–

— Scally — Zimmerman — Long — Robinson —

—- Adams —- Musah —-

—– Reyna —–

—- Weah —- Wright —- Pulisic —-


Analisi, opzioni e tattiche

Per prima cosa ci sono due opzioni qui: 1) giochi con la tua formazione più forte per cercare di battere l’Inghilterra. 2) Sai che una vittoria contro l’Iran nell’ultima partita del girone ti porta sicuramente agli ottavi di finale, quindi fai riposare tre giocatori chiave (Dest, Ream e McKennie) che sono ammoniti. Le due opzioni sono mostrate sopra.

READ  Google sta combinando Meet e Duo in un'unica app per chiamate vocali e videochiamate

La difesa a quattro e il portiere si scelgono anche se dopo il suo errore costoso contro il Galles, forse Walker Zimmerman potrebbe uscire e Cameron Carter-Vickers potrebbe iniziare? Berhalter potrebbe anche optare per una difesa a cinque per fermare le ali inglesi, soprattutto se i Tre Leoni intendono tornare a una difesa a tre. Inoltre, Sergino Dest dovrebbe partire come terzino destro, ma sembrava molto arrugginito dopo il suo recente infortunio e Berhalter potrebbe preoccuparsi di Raheem Sterling che gli corre addosso in contropiede.

A centrocampo c’è una grande decisione da prendere: il trio composto da Musah, Adams e McKennie riparte? Adams lo farà sicuramente, ma se Berhalter vuole una formazione più offensiva, probabilmente dovrebbe lasciare fuori Musah o McKennie. Probabilmente lascerei fuori Musah perché ha faticato un po’ contro il Galles, ma McKennie potrebbe essere facilmente escluso perché anche lui ha faticato e sta ovviamente lottando per tornare in piena forma.

Se Berhalter andrà con un centrocampo più offensivo, allora uno tra Aaronson e Reyna partirà come n. 10. Probabilmente andrei con Reyna data la sua capacità di mantenere la palla, che sarà fondamentale contro l’Inghilterra. Il giovane del Dortmund ovviamente non era contento di non giocare contro il Galles poiché ha detto ai giornalisti che era in forma al 100%, ma Berhalter voleva usare Jordan Morris dalla panchina prima di lui. Era molto probabile che Berhalter stesse salvando Reyna da qualsiasi potenziale infortunio poiché il Galles era estremamente fisico. Aaronson potrebbe facilmente partire largo in questa partita, ma mi aspetto che sia un sostituto davvero di buon impatto nel secondo tempo.

READ  Il creatore e le star di "The Crown" difendono lo spettacolo dalle affermazioni di insensibilità

In cima porterei Haji Wright per Josh Sargent. Avrebbe dato all’USMNT un punto focale in alto e sebbene Josh Sargent abbia fatto bene sul gol degli Stati Uniti contro il Galles, la palla non è rimasta con lui in alto. Wright consentirà agli Stati Uniti di salire più in alto sul campo e di ridurre la pressione poiché l’Inghilterra dovrebbe avere un sacco di palla e gli Stati Uniti giocheranno più in un 4-5-1 per la maggior parte di questa partita.