Novembre 27, 2021

ToBe Magazine

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Tobe Magazine

Esplorare mondi misteriosi in “The Hunt for Planet B”

Il solo pensiero ti manderà in una tana di coniglio esistenziale. Ma mi piace guardare l’universo e considerare tutte le possibilità in attesa di essere scoperte.

Gli astronomi non hanno ancora scoperto un sistema solare come il nostro. Delle migliaia di esopianeti più conosciuti, nessuno corrisponde ai pianeti nel nostro cortile cosmico. Ma gli scienziati hanno iniziato a scalfire la superficie di questi pianeti al di fuori del sistema solare. Il prossimo passo è guardare dentro di loro.

Il Il nome del telescopio non è senza polemiche, E molti altri credono che la NASA cambierà le cose.
Web Gli esopianeti scrutano nell’atmosfera, alcuni dei quali sono abitabili. Per quelli di voi che hanno inviato domande sulla missione, l’abbiamo fatto Monitora le risposte degli esperti.

Webb è pronto a capire l’origine dell’universo e iniziare a rispondere a domande importanti su da dove veniamo e se siamo soli nell’universo.

Altri mondi

Oh, i posti dove andare sul web! Il telescopio osserva una varietà di oggetti nell’universo distante, come stelle, galassie e pianeti nel nostro sistema solare, ma molti associano il calore agli esopianeti.

Una volta lanciato, il telescopio sarà predisposto per diversi mesi pronto per effettuare osservazioni a una distanza di un milione di miglia dalla Terra. Quindi, La magia inizia.

Il laboratorio dovrebbe esaminare il sistema TRAPPIST-1, che include sette esopianeti delle dimensioni della Terra in orbita attorno a una stella nana fredda a 40 anni luce di distanza.

Ma gli astronomi sono ansiosi di esplorare altri misteriosi asteroidi tra la Terra e Nettuno. Non ci sono pianeti così conosciuti nel nostro sistema solare, ma sono gli esopianeti più comuni nella nostra galassia. Ora, gli scienziati vogliono sapere come sono nati.

READ  Storia di copertina: come il mercato immobiliare cinese è atterrato nel gelo profondo

Attraverso l’universo

Gli scienziati concordano sul fatto che il pianeta B non esiste per l’umanità. Dobbiamo fare tutto il possibile per prenderci cura della terra, perché lo dicono loro Abbiamo un solo mondo.

Ma col senno di poi, questa è una domanda su cui gli astronomi sono perplessi: se il pianeta B fosse, quale sarebbe?

Alcuni credono che sarà un vero gemello terrestre, dove la vita si sviluppa proprio come qui.

Altri credono che impareremo che la vita si sviluppa in modi diversi. Quando guardi la diversità degli esopianeti attorno a diversi tipi di stelle, non sembra così inverosimile.

Poi c’è un’altra idea interessante: E se la vita sulla terra non fosse iniziata?, Ma da qualche altra parte?

Creature meravigliose

Ileana Hirschiz-Douglas viene fotografata con il suo cane Sock.

Se stai lavorando da casa durante un’epidemia, è probabile che il tuo animale domestico sia abituato a trascorrere del tempo di qualità extra: l’ansia da separazione diventa più difficile quando torni in ufficio.

Ilyena Hirskyj-Douglas, docente di comunicazione animale-computer presso l’Università di Glasgow in Scozia, ha iniziato a cambiare le cose con DogPhone. A differenza di altre tecnologie per animali domestici, il DogPhone consente ai cani di chiamare i loro proprietari.

Nascondendo un sensore all’interno di una palla, ha testato la sua invenzione sul suo Labrador retriever nero Sack. Se la palla viene mossa, attiva una videochiamata computerizzata. Il I risultati sono promettenti.

Segreti dell’oceano

È ora di mollarla e andare avanti. Prima che la luce del giorno arrivasse all’oscurità permanente dell’oceano profondo, quest’area era misteriosa per noi come lo spazio.

Più i ricercatori imparano, più si rendono conto che gli animali che ci vivono svolgono un ruolo importante nella regolazione del clima terrestre. Qui, creature belle e bizzarre migrano su e giù ogni giorno.

READ  Pittsburgh è stata severamente rimproverata dai preti cattolici per aver incontrato Papa Francesco

C’è un avvocato straordinario in questa zona: il regista James Cameron.

“Funziona come questa gigantesca pompa di carbonio che tira il carbonio dall’atmosfera nelle profondità dell’oceano”, ha detto Cameron alla CNN. Questo è tutto Questo è uno dei tanti motivi per cui vuole proteggere questa regione, Il più grande organismo del nostro pianeta.

risultati

Dai un’altra occhiata:

– I rifiuti che fluttuano nello spazio sono un problema crescente e questa settimana è peggiorato, Manda inseguimento per coprire l’equipaggio della stazione spaziale.
– Più di 1.000 dignitari sono morti in Florida quest’anno, il numero più alto registrato da decenni. Le ragioni potrebbero sorprenderti.
– Gli archeologi hanno trovato ciò in cui credono Uno dei “templi del sole” perduti d’Egitto, Datato dalla metà del 25 ° secolo aC.
Ti è piaciuto quello che hai letto? Oh, ma c’è di più. Registrati qui Ricevi la prossima versione di Wonder Theory offerta dall’autore di CNN Space and Science nella tua casella di posta Ashley Strickland, Colui che ha assistito alle meraviglie dei pianeti oltre il nostro sistema solare e alle scoperte del mondo antico.