Novembre 30, 2022

ToBe Magazine

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Tobe Magazine

Elon Musk vieta la “rappresentazione” dopo che la parodia di Elons ha inondato Twitter

Dopo aver promesso di fare Twitter a baluardo della “libertà di parola”, Elon Musk ha annunciato domenica una nuova politica che rimuoverà gli account coinvolti nel tipo di “impersonificazione” che i comici e altri hanno usato per protestare umoristicamente contro la sua acquisizione del social network negli ultimi giorni.

“In futuro, tutti i gestori di Twitter che si occupano di impersonificazione senza specificare chiaramente la ‘parodia’ saranno sospesi in modo permanente”, ha twittato Musk domenica sera.

Il magnate ha aggiunto che mentre gli utenti avevano precedentemente ricevuto un avviso prima della sospensione, andando avanti “non ci sarà alcun avviso”.

Celebrità come Kathy GriffinSarah Silverman e Uomini pazzi stella Ricca estate sono stati rapidamente rimossi i loro account per aver cambiato i loro nomi utente e le foto in modo che corrispondano a quelli di Musk.

In quanto falso-muschio, Griffin ha spinto il suo pubblico a votare per i Democratici alle imminenti elezioni di medio termine. “Dopo molte discussioni animate con le femmine della mia vita”, il La mia vita nella lista D la star ha scritto in un tweet: “Ho deciso che votare in blu per la loro scelta è giusto (sono anche donne sexy, tra l’altro)”

Dopo la sospensione di Griffin, Musk ha scherzato dicendo che era stata bandita “per aver impersonato un comico”.

“Ma se vuole davvero indietro il suo account, può averlo”, ha scritto in un paio di seguito tweet. “Per $ 8.”

I divieti di parodia seguono – e apparentemente contraddicono – un ottobre. 28 promettono da Musk che non si sarebbero verificate “decisioni importanti sui contenuti” prima della formazione di “un consiglio di moderazione dei contenuti con punti di vista ampiamente diversi”.

READ  Notizie in diretta Ucraina: gli scioperi russi a Odesa sollevano dubbi sull'accordo sul grano

Domenica sera Musk ha pubblicato: “Il mio impegno per la libertà di parola si estende anche al non vietare l’account seguendo il mio aereo, anche se questo è un rischio diretto per la sicurezza personale”.

Ha affermato che Twitter “deve diventare di gran lunga la più accurata fonte di informazioni sul mondo. Questa è la nostra missione. La verifica diffusa democratizzerà il giornalismo e darà potere alla voce delle persone”.