Novembre 30, 2022

ToBe Magazine

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Tobe Magazine

Elon Musk afferma che l’accordo su Twitter non può essere concluso fino a quando la controversia sui bot non sarà risolta

Senza citare una fonte, ha affermato Musk un tweet che Twitter è “20% di account falsi / spam” e ha suggerito che i documenti di Twitter presso la Securities and Exchange Commission fossero fuorvianti. La società ha affermato che meno del 5% dei suoi utenti attivi giornalieri sono account di spam.

“La mia offerta si basava sull’accuratezza dei documenti SEC di Twitter”, ha twittato Musk. “Ieri, il CEO di Twitter ha rifiutato pubblicamente di mostrare una prova di <5%. Questo accordo non può andare avanti finché non lo farà."

Musk ha raddoppiato nel corso della giornata, pubblicando a Sondaggio Twitter ai suoi oltre 93 milioni di follower con la richiesta: “Twitter afferma che> il 95% degli utenti attivi giornalieri sono esseri umani reali e unici. Qualcuno ha questa esperienza?”
Ha anche taggato l’handle Twitter verificato della SEC in un secondo momento twittare. Sembrava invitare il regolatore, con il quale ha fatto si sono scontrati in passatoper esaminare la questione chiedendo “qualcuno a casa?”
Gli ultimi tweet di Musk sembravano gettare ulteriori dubbi sull’affare da 44 miliardi di dollari. Musk venerdì ha dichiarato che era “temporaneamente sospeso” ma che è “ancora impegnato nell’acquisizione”. Quel perno di Musk ha alimentato la speculazione secondo cui l’uomo più ricco del mondo potrebbe usare il dibattito sui bot per assicurarsi un prezzo migliore per Twitter, sia come tattica di negoziazione che non necessario.

Martedì le azioni di Twitter sono scese dell’1,7% nel trading pre-mercato. Il titolo ha cancellato tutti i suoi guadagni nelle settimane da quando Musk ha rivelato la sua partecipazione alla società e ora viene scambiato a $ 36,80 per azione, ben al di sotto del prezzo di offerta di Musk di $ 54,20 per azione.

READ  Clarence Thomas afferma che la fuga di notizie dalla Corte Suprema ha eroso la fiducia nell'istituzione

“Twitter si impegna a completare la transazione al prezzo e ai termini concordati il ​​prima possibile”, ha affermato la società in una nota martedì.

Lunedì, Musk ha scambiato a serie di tweet con il CEO di Twitter Parag Agrawal sul problema dell’account spam.
Twitter (TWTR) sospende “oltre mezzo milione di account di spam ogni giorno”, Agrawal ha scritto. Ha anche ribadito la statistica del 5%, detto tale stima si basa su “più recensioni umane … di migliaia di account” campionate a caso. Twitter ha precedentemente riconosciuto che, sebbene ritenga che le sue stime siano “ragionevoli”, le misurazioni non sono state verificate in modo indipendente e il numero effettivo di account falsi o spam potrebbe essere maggiore.
I 13 tweet iniziali di Agrawal hanno ricevuto una risposta da Musk che rifletteva la natura insolita ed estremamente online dell’accordo: un emoji di cacca.
Musk ha proseguito con una domanda un po’ più ponderata. “Allora come fanno gli inserzionisti a sapere cosa ottengono per i loro soldi?” Muschio domandò “Questo è fondamentale per la salute finanziaria di Twitter”, ha aggiunto.
Musk ha ripetutamente denunciato contro bot e account spam su Twitter, una volta descrivendo i bot spam di criptovaluta come il “problema più fastidioso della piattaforma”. Chiunque abbia familiarità con le risposte ai tweet di Musk sa che sono piene di tali truffe, molte delle quali tentano di sfruttare il nome di Musk.

“Il problema del bot alla fine della giornata … ci sembra più come se il” cane ha mangiato i compiti “scusa per salvare l’accordo su Twitter o abbassare il prezzo”, Dan Ives e John Katsingris, analisti di Wedbush Securities , ha scritto in una nota lunedì.

Elon Musk afferma che il team legale di Twitter gli ha detto che ha violato un NDA

Nel suo thread su Twitter, Agrawal ha affermato che la maggior parte delle campagne di spam su Twitter utilizzano una combinazione di esseri umani e automazione, piuttosto che essere guidate principalmente da bot. L’analisi di account legittimi e falsi può essere complicato, ha affermato.

“La sfida difficile è che molti account che sembrano falsi superficialmente – sono in realtà persone reali”, ha detto disse. “E alcuni degli account di spam che in realtà sono i più pericolosi – e causano il maggior danno ai nostri utenti – possono sembrare totalmente legittimi in superficie”.
Grawal disse Twitter era stato in contatto con Musk sulla questione dello spam.

“Abbiamo condiviso una panoramica del processo di stima con Elon una settimana fa e non vediamo l’ora di continuare la conversazione con lui e tutti voi”, ha aggiunto.

READ  Aggiornamenti: la bara della regina lascia Balmoral, inizio della processione