Ottobre 6, 2022

ToBe Magazine

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Tobe Magazine

Come la NASCAR ha visitato per la prima volta il LA Coliseum nel 1999

Immagine dell'articolo intitolato Come la NASCAR ha visitato per la prima volta il LA Coliseum nel 1999

Immagine dello schermo: Matthew Sullivan / YouTube

Sebbene il Busch Light Clash di oggi al Coliseum sia la prima volta che la NASCAR Cup Series visiterà il Los Angeles Memorial Coliseum, non è la prima volta che una serie sanzionata dalla NASCAR visita l’iconico stadio. In una conferenza stampa post-allenamento, Kevin Harvick ha dichiarato: “Probabilmente sono l’unico ragazzo che è stato qui. Ma penso che sia molto meglio che correre per le strade di Los Angeles che abbiamo fatto con l’auto del Southwest Tour nel 1999 con il salto attraverso la grondaia e cose del genere. ”

Dal 1998 al 2000, il NASCAR Southwest Tour ha tenuto una corsa su strada fuori dal Colosseo. Alla fine della NASCAR, l’organizzazione non ha cercato di correre nella città più grande della California. Un ex dirigente della NASCAR ha ricordato il giornale di notizie di Daytona Beach, “Sono stato avvicinato da alcune persone a Los Angeles che mi hanno detto: ‘Facciamo una corsa su strada.’ Avevano un sacco di soldi. Sarebbe stata una grande impresa e ho detto: ‘Dovrò farti pagare una bella fetta di resto’ e loro hanno detto bene, basta inviare il contratto. ”

Due piloti della Cup Series nella gara di Clash di quest’annoed nella LA Street Race, Kevin Harvick e Kurt Busch. Nonostante fosse una tappa di un tour regionale, l’evento è stato in grado di attirare le star delle serie nazionali della NASCAR. Ken Schrader, Ron Hornaday, Jr., Matt Crafton e Mark Martin hanno tutti preso parte ad almeno un’edizione dell’evento. Anche Boris Said, suonatore perenne del percorso su strada della NASCAR, ha corso insieme aiutando a progettare il percorso su strada temporaneo.

Il circuito temporaneo di un miglio correva intorno alla vicina Los Angeles Memorial Sports Arena utilizzando strade perimetrali e un doppio tornante in un parcheggio. Gli angoli stretti del percorso hanno creato un ambiente pieno di cautela con piccole gare con bandiera verde. Dei 340 giri percorsi durante i tre eventi annuali del circuito cittadino, 122 giri sono stati effettuati con cautela. Kevin Harvick non ha concluso nessuna delle due gare a cui ha partecipato. Forse Harvick sarà in grado di completare tutti i 150 giri della gara caratteristica stasera.

READ  Tutto annunciato nel Nintendo Direct • Eurogamer.net