Settembre 26, 2022

ToBe Magazine

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Tobe Magazine

China Export frena su Nvidia, AMD ha colpito le azioni di chip| Quotidiano di affari degli investitori

Giovedì mattina i futures Dow Jones sono scesi, insieme ai futures S&P 500 e ai futures Nasdaq, ma al di fuori dei minimi pre-mercato. Nvidia (NVDA) e le azioni AMD sono scese durante la notte, trascinando al ribasso i semiconduttori dopo aver affermato che il governo degli Stati Uniti ha imposto restrizioni all’esportazione su alcune vendite di chip in Cina.




X



Il rally del mercato azionario ha fatto un breve e debole tentativo di rimbalzo mercoledì, con i principali indici che hanno colpito la resistenza alla media mobile a 50 giorni prima di invertire al ribasso.

Le startup cinesi di veicoli elettrici come Nio hanno pubblicato le vendite di agosto giovedì mattina.

AMD, le azioni Nvidia crollano sui cordoli della Cina

Le azioni Nvidia sono scese del 4% nel commercio pre-mercato. Il gigante dei chip ha dichiarato mercoledì sera in un deposito alla SEC che il governo degli Stati Uniti ha imposto nuovi requisiti di licenza che impediscono alcune vendite avanzate di chip per data center a Cina e Russia. Nvidia ha affermato che gli Stati Uniti citano le preoccupazioni per “l’uso finale militare”. Nvidia, che attualmente non vende prodotti in Russia, ha affermato che le restrizioni potrebbero influire sulle vendite in Cina per 400 milioni di dollari.

Il governo degli Stati Uniti sta imponendo sempre più limiti alla tecnologia dei chip di fascia alta alla Cina. Pechino ha risposto ai nuovi limiti alle esportazioni, dicendo che gli Stati Uniti stanno tentando di imporre un blocco tecnologico alla Cina.

Nvidia rivale Microdispositivi avanzati (AMD) ha segnalato un avviso simile negli Stati Uniti sulla vendita di varie GPU in Cina con utilizzi dell’IA. Il titolo AMD è sceso di oltre il 2% all’inizio degli scambi. Produzione di semiconduttori di Taiwan (TSM), che produce chip Nvidia, è diminuito del 2%.

L’ETF SMH, di cui tutti e tre i produttori di chip sono una parte importante, è scivolato di quasi il 2%. Diversi altri titoli di chip sono diminuiti leggermente sulla scia delle notizie di Nvidia e AMD.

Conservazione pura (PSTG) guadagni in primo piano durante la notte. Il titolo PSTG è balzato su utili migliori del previsto e sulla guida alle entrate. Le azioni sono scese dell’1,8% a 28,97 mercoledì, chiudendo appena sopra la linea dei 200 giorni. Le azioni PSTG possono testare un punto di acquisto di 31,62 da a tazza con manico base.

Vendite di veicoli elettrici in Cina

All’inizio di giovedì, le startup cinesi di veicoli elettrici Nio (NIO), Li Auto (LI) e Motori XPeng (XPEV) riporterà i dati di consegna di agosto. EV e gigante della batteria BYD (BYDDF) riporterà probabilmente venerdì o sabato. Azioni Nio, insieme alle azioni del gigante Li Auto, Xpeng, BYD e EV Tesla (TSLA) stanno lottando in questo momento.

READ  Le regole del giudice Parti della legge sul voto della Florida sono incostituzionali

Il nuovo divieto statunitense di alcune vendite di chip Nvidia e AMD potrebbe avere un impatto sui produttori cinesi di veicoli elettrici, in particolare quelli con sforzi di guida autonoma o di assistenza alla guida.

Dow Jones Futures oggi

I futures Dow Jones sono scesi dello 0,3% rispetto a giusto valore. I futures S&P 500 sono scesi dello 0,5% e i futures Nasdaq 100 sono scesi dello 0,7%, con azioni e chip AMD e Nvidia in generale che pesano sui futures S&P 500 e Nasdaq. I futures sono fuori dai minimi durante la notte, ma stanno ricominciando a scivolare.

Il rendimento dei Treasury a 10 anni è balzato di 9 punti base al 3,22%.

Il petrolio greggio ha perso più dell’1% e il rame è affondato di quasi il 2%.

Nel frattempo, Chengdu, capitale della provincia del Sichuan nella Cina sudoccidentale, sta bloccando i suoi 21 milioni di residenti per casi di Covid.

Ricorda quell’azione notturna in Dow futuri e altrove non si traduce necessariamente in un effettivo trading nel prossimo regolare mercato azionario sessione.

Con il rally del mercato così debole, gli investitori dovrebbero diffidare dei nuovi acquisti e agire per ridurre l’esposizione. Ma dovrebbero cercare potenziali leader per le loro liste di controllo.

Enfase di energia (ENPH), Pinduodo (PDD) e le azioni NBIX si stanno consolidando bene, con linee di forza relative ai massimi del 2022.

Le azioni Enphase Energy e PSTG sono in aumento Elenco IBD 50. Anche le azioni ENPH sono in rialzo IBD Big Cap 20. Bioscienze neurocrine (NBIX) era di mercoledì Azione IBD del giorno.


Unisciti agli esperti di IBD mentre analizzano i titoli perseguibili nel rally del mercato azionario su IBD Live


Raduno del mercato azionario

Il rally del mercato azionario ha cercato di rimbalzare mercoledì mattina, ma i principali indici hanno rapidamente indietreggiato, chiudendo ai minimi della sessione.

Il Dow Jones Industrial Average ha perso lo 0,9% mercoledì negoziazione in borsa. L’indice S&P 500 è sceso dello 0,8%. Il composito Nasdaq e la piccola capitalizzazione Russell 2000 sono arretrati dello 0,6%.

I futures sul greggio statunitense sono scesi del 2,3% a 89,55 dollari al barile.

Il rendimento dei Treasury a 10 anni è salito di 2 punti base al 3,13%.

Tra i migliori ETFl’ETF Innovatore IBD 50 (FFTY) è sceso dello 0,4%. IShares Expanded Tech-Software Sector ETF (IGV) e VanEck Vectors Semiconductor ETF (SMH) è sceso dello 0,7%. Le azioni TSM, Nvidia e AMD sono le principali partecipazioni di SMH.

SPDR S&P Metals & Mining ETF (XME) è diminuito dello 0,8%. L’ETF Energy Select SPDR (XLE) ha rinunciato allo 0,9%. Il Fondo SPDR per il settore sanitario selezionato (XLV) è sceso dello 0,6%.

Riflettendo titoli azionari più speculativi, l’ARK Innovation ETF (ARKK) è sceso dello 0,1% mentre ARK Genomics ETF (ARKG) è salito dell’1,3%. Il titolo Tesla è una partecipazione importante negli ETF di Ark Invest. Cathie Wood’s Ark possiede anche alcune azioni Nio e BYD.

READ  Biden vira fuori sceneggiatura su Taiwan. Non è la prima volta.

Cinque migliori titoli cinesi da guardare ora


Vendite di veicoli elettrici in Cina

Nio, Li Auto e XPeng hanno riportato consegne di agosto prima dell’apertura di giovedì.

Nio ha consegnato 10.677 veicoli ad agosto, con un aumento dell’82% rispetto a 10.677 veicoli. anno prima e in aumento del 6% vs. Luglio. Ciò include alcuni SUV ES8, che hanno iniziato le consegne il 18 agosto 28.

Il titolo Nio è sceso del 2% prima dell’apertura di giovedì. Mercoledì le azioni sono aumentate dello 0,6% a 19,95, al di sotto della linea dei 50 giorni. Nio sta lavorando su un punto di acquisto di base di 24,53 che comporterebbe il superamento della linea dei 200 giorni.

Le azioni LI hanno consegnato solo 4.577 SUV ibridi, in calo del 56% rispetto al luglio e 52% vs. un anno prima. I veicoli in arrivo potrebbero aver indebolito la domanda per il SUV ibrido Li One esistente. Il SUV ibrido L9 ha iniziato le consegne il 18 agosto 30, con la L8 in arrivo a novembre.

Li Auto è affondata del 2% prima dell’apertura. Mercoledì le azioni sono scese dello 0,1% a 28,77, raggiungendo nuovamente la resistenza della linea a 200 giorni.

Le consegne di XPeng sono arrivate a 9.578, in aumento del 96% rispetto a 9.578 unità. un anno prima, ma in calo del 17% rispetto a Luglio. Xpeng avrà un nuovo SUV, il G9, in uscita nel quarto trimestre. Giovedì il titolo XPEV è scivolato del 2%. Le azioni sono aumentate dell’1,4% mercoledì a 18,52, dopo aver toccato il minimo di 22 mesi martedì.

BYD Stock

Nel frattempo, BYD riporterà probabilmente le vendite di agosto venerdì o sabato. Le vendite di luglio di veicoli elettrici e ibridi plug-in sono aumentate del 222% rispetto a un anno prima a 162.350. Ci sono indicazioni che BYD stabilirà un altro record ad agosto.

Lunedì, BYD ha riportato che i guadagni del primo semestre sono triplicati rispetto a un anno prima, con vendite in aumento del 60%. Ciò ha inviato azioni leggermente più alte.

Ma il titolo BYD è crollato del 7,8% martedì, seguito da una perdita del 4,35% a 30,75 mercoledì. Le azioni del gigante dei veicoli elettrici e delle batterie sono scese sotto la linea dei 200 giorni dopo aver raggiunto il record di 43,61 il 28 giugno.

di Warren Buffett Berkshire Hathaway (BRKB) ha rivelato martedì di aver venduto 1,33 milioni di azioni H il 18 agosto 24 a Hong Kong, meno dell’1% della sua grande quota di azioni BYD. Il Berkshire possiede ancora poco meno dell’8% di BYD, ma gli investitori temono che continuerà a vendere azioni.

READ  La Russia cerca di rimbalzare in Ucraina mentre le prospettive di vittoria svaniscono

Azioni Tesla

Tesla non supera le vendite in Cina, ma un funzionario commerciale ha suggerito che la produzione di Shanghai ha raggiunto il quasi record di 77.000 a luglio. I dati del settore suggeriscono che le vendite locali hanno superato le 30.000 ad agosto, escluse le esportazioni in Europa e altrove. Dati di settore più completi per Tesla arriveranno più tardi a settembre.

Le azioni sono scese dell’1% prima dell’apertura, vicino alla linea dei 50 giorni. Il titolo Tesla è sceso dello 0,75% a 275,61 mercoledì. Le azioni stanno scendendo dalle medie mobili a 200 e 21 giorni.


Tesla contro BYD: Quale gigante dei veicoli elettrici è l’acquisto migliore?


Analisi del rally di mercato

Il rally del mercato azionario non sta mostrando molta lotta. I principali indici sono aumentati mercoledì mattina, ma hanno rapidamente raggiunto un muro alla media mobile a 50 giorni. Hanno fatto marcia indietro, chiudendo infine ai minimi della sessione.

Il Russell 2000 e l’S&P 400 MidCap si sono ritirati appena al di sopra della loro linea di 50 giorni, anche se hanno chiuso leggermente al di sotto delle loro medie di 10 settimane.

Tornare al di sopra della linea dei 50 giorni è importante per il Nasdaq, ma di certo non sarebbe un segnale chiaro per i rialzisti. D’altra parte, non ci vorrebbe molto un calo per spingere il rialzo del mercato in bilico verso una correzione.

Il divieto statunitense di alcune vendite di chip Nvidia e AMD colpirà giovedì il settore dei semiconduttori. I nomi di software, in particolare la crescita molto apprezzata, sono sotto pressione come Okta (OKTA), MongoDB (MDB) e Veeva (VEEV) è crollato di oltre il 10% in seguito ai guadagni.


Tempo il mercato con la strategia di mercato ETF di IBD


Cosa fare adesso

Il rally del mercato per ora resta sotto pressione, ma la debolezza è evidente. Gli investitori dovrebbero cercare di prendere profitti e ridurre le perdite invece di aumentare l’esposizione.

Lavora sulle tue liste di controllo. Continua a cercare possibili configurazioni, ma assicurati di tenere traccia di titoli di qualità con un’elevata forza relativa, anche se i grafici non sono ancora maturi. Ma le azioni possono sovraperformare in un mercato debole fino a quando improvvisamente non vacillano. E i vincitori relativi possono ancora essere perdenti assoluti.

Leggi La grande immagine ogni giorno per rimanere in sintonia con la direzione del mercato e i principali titoli e settori.

Segui Ed Carson su Twitter all’indirizzo @IBD_ECarson per aggiornamenti sul mercato azionario e altro ancora.

POTREBBE PIACERTI ANCHE:

Vuoi ottenere profitti rapidi ed evitare grandi perdite? Prova SwingTrader

I migliori titoli in crescita da acquistare e guardare

IBD Digital: sblocca oggi gli elenchi di titoli, gli strumenti e l’analisi premium di IBD

La media di 200 giorni: l’ultima linea di supporto?