Maggio 24, 2022

ToBe Magazine

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Tobe Magazine

Biden celebra la conferma del giudice Jackson alla Casa Bianca

WASHINGTON – Il presidente Biden venerdì si è crogiolato nel conferma del giudice Ketanji Brown Jackson alla Corte Suprema, salutando quello che ha definito un momento di “vero cambiamento” nella storia americana mentre lui ei suoi sostenitori hanno celebrato l’ascesa alla corte della prima donna di colore.

Affiancato dal giudice Jackson e dal vicepresidente Kamala Harris – la prima donna di colore a ricoprire il suo ruolo e che ha definito la prima decisione “intelligente” della sua presidenza – Mr. Biden ha affermato che la conferma del giudice ha cambiato non solo la sua traiettoria, ma anche il corso della stessa vita americana.

“Questo farà splendere così tanto sole su così tante giovani donne, così tante giovani donne nere, così tante minoranze”, ha detto il presidente in un commento al South Lawn della Casa Bianca. “Questo è reale.”

Nelle sue osservazioni, il giudice Jackson ha definito la sua conferma “il più grande onore della mia vita”. Ha ricordato incontri sostanziali con 97 senatori e li ha ringraziati per il loro ruolo nel processo di nomina, fornendo una graziosa coda a ore di interazioni televisive con senatori che avevano spesso agito emotivamente mentre la interrogavano.

Il giudice Jackson ha nuovamente promesso l’indipendenza della magistratura. “Ho anche trascorso il periodo migliore dell’ultimo decennio ascoltando migliaia di casi e scrivendo centinaia di opinioni”, ha detto. “In ogni caso, ho fatto del mio meglio per rimanere nella mia corsia e raggiungere un risultato coerente con la mia comprensione della legge e con l’obbligo di governare in modo indipendente, senza paura o favore”.

READ  Ucraina: ritrovati 200 corpi nel seminterrato delle rovine di Mariupol

Funzionari della Casa Bianca hanno affermato di aver invitato la famiglia del giudice, tutti gli attuali ed ex giudici della Corte Suprema e tre repubblicani – i senatori Susan Collins del Maine, Lisa Murkowski dell’Alaska e Mitt Romney dello Utah – che giovedì hanno votato con i Democratici per confermare il giudice Jackson, prestando un minimo di bipartitismo a un processo altrimenti amaramente polarizzato. I senatori repubblicani non erano presenti all’evento venerdì.

UN ondata di casi positivi al coronavirus tra legislatori e funzionari dell’amministrazione questa settimana hanno ridotto la lista dei potenziali ospiti. SM. La Collins ha detto giovedì di essere risultata positiva, così come diversi Democratici che erano stati vicino a Mr. Biden nei giorni scorsi, tra cui la Speaker Nancy Pelosi. Il presidente è stato messo alla prova per l’ultima volta mercoledì sera, ha detto un funzionario della Casa Bianca venerdì mattina, poche ore prima della cerimonia.

La conferma del giudice Jackson è una grande vittoria per Mr. Biden, che una volta ha rianimato la sua debole campagna presidenziale impegnandosi a nominare una donna di colore alla Corte Suprema se eletta. Lui ei suoi consiglieri erano intenti a celebrare una promessa mantenuta.

Jen Psaki, l’addetto stampa della Casa Bianca, ha detto ai giornalisti giovedì che il sig. L’esperienza di Biden come presidente della commissione giudiziaria del Senato “gli ha fornito una preparazione storicamente eccezionale” per un processo di nomina di successo.

“Ha iniziato immediatamente il suo lavoro di preparazione, a partire dal giorno dopo essere stata annunciata, e ha promesso di incontrare chiunque lo volesse e lo onorasse, incontrandosi con 97 senatori nel corso delle sue consultazioni”, ha detto la sig. disse Psaki.

READ  Giornata nazionale della firma 2022: aggiornamenti in tempo reale, classifiche di reclutamento del football universitario, classifiche di prima classe

Sig. Biden ha detto venerdì che il giudice Jackson aveva subito “abuso verbale” e “vili” attacchi personali, ma aveva mostrato equilibrio per più di 20 ore di interrogatorio nelle udienze di conferma che a volte si era trasformato in lividi.

Giovedì alla Casa Bianca il sig. Biden e il giudice Jackson assistito alla votazione insieme dalla Sala Roosvelt. La Casa Bianca ha condiviso video dall’account Instagram del presidente del momento in cui i due hanno guardato la sig. Harris dichiara il voto da 53 a 47 a favore della conferma del giudice.

“Va bene!” Sig. esclamò Biden, agitando il pugno e avvolgendo l’altro braccio attorno al giudice Jackson, che le strinse le mani e sorrise. “OK.”

Il presidente ha quindi preso a autoscatto con il giudice davanti a uno schermo televisivo che mostra il conteggio dei voti finali. SM. Giovedì Psaki ha detto che ai giornalisti non era permesso entrare nella stanza perché il momento era privato e la festa di South Lawn era per un pubblico più ampio.

Il giudice Jackson non presterà giuramento per mesi. Il giudice Stephen G. Breyer, che sostituirà in panchina, ha detto che prevede di ritirarsi quest’estate, alla fine dell’attuale mandato.

Il giudice Jackson è nato a Washington, DC, ed è cresciuto a Miami. Si è laureata all’Harvard College e Facoltà di giurisprudenza di Harvardl’alma mater del giudice Breyer, e ha continuato a lavorare per lui durante il mandato della Corte Suprema 1999-2000.