Luglio 3, 2022

ToBe Magazine

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Tobe Magazine

Azioni, scivolata del petrolio mentre i terribili dati cinesi alimentano i timori di recessione

I commercianti sono visti di fronte a uno schermo con cifre commerciali in rosso presso l’edificio della Borsa Valori della Thailandia a Bangkok, Thailandia, 13 marzo 2020. REUTERS / Juarawee Kittisilpa / Files

Registrati ora per un accesso illimitato GRATUITO a Reuters.com

  • Borse asiatiche:
  • Le vendite al dettaglio in Cina scendono dell’11,1%, la produzione scende del 2,9%
  • Nikkei pares guadagna, i futures S&P 500 scendono
  • Il dollaro tiene vicino ai massimi di 20 anni, lo yen ottiene un’offerta di sicurezza
  • Petrolio in calo di oltre $ 2 al barile su domanda preoccupa

SYDNEY, 16 mag (Reuters) – Lunedì i mercati azionari asiatici hanno inciampato e il prezzo del petrolio è scivolato dopo che i dati incredibilmente deboli provenienti dalla Cina hanno sottolineato i gravi danni che i lockdown stanno arrecando alla seconda economia più grande del mondo.

Le vendite al dettaglio di aprile in Cina sono crollate dell’11,1% su base annua, quasi il doppio della previsione di caduta, mentre la produzione industriale è scesa del 2,9% quando gli analisti avevano cercato un leggero aumento. leggi di più

“I dati dipingono un quadro di un’economia in stallo e che necessita di stimoli più aggressivi e di un rapido allentamento delle restrizioni COVID, nessuna delle quali probabilmente arriverà presto”, ha affermato Mitul Kotecha, responsabile della strategia per i mercati emergenti di TD Securities . .

Registrati ora per un accesso illimitato GRATUITO a Reuters.com

“La traiettoria di crescita più debole della Cina aggiungerà pressione sui suoi mercati e alimenterà un ulteriore peggioramento delle prospettive economiche globali, gravando sugli asset rischiosi. Prevediamo un ulteriore deprezzamento del CNY”.

READ  La Cina sta limitando la durata del prestito dopo i dubbi sulla capacità di Evergrande di rimborsare il prestito

In Europa, i futures EUROSTOXX 50 e FTSE hanno entrambi ceduto lo 0,3%. I futures su azioni S&P 500 hanno perso i guadagni iniziali scendendo dello 0,6%, mentre i futures Nasdaq sono scesi dello 0,5%. Entrambi sono lontani dai massimi dell’anno scorso, con l’S&P che è sceso per sei settimane consecutive.

Anche la banca centrale cinese ha deluso coloro che speravano in un allentamento dei tassi, anche se domenica Pechino ha consentito un ulteriore taglio dei tassi di interesse sui mutui ipotecari per alcuni acquirenti di case. leggi di più

I dati di lunedì hanno oscurato la notizia che Shanghai mirava a riaprire ampiamente e consentire la ripresa della vita normale dal 1 giugno. leggi di più

Blue chips cinesi (.CSI300) ha perso lo 0,8% in reazione, mentre le valute delle materie prime hanno subito un colpo guidato dal dollaro australiano, che è spesso usato come proxy liquido per lo yuan.

Il più ampio indice MSCI di azioni dell’Asia-Pacifico al di fuori del Giappone (.MIAPJ0000PUS) ha perso i guadagni iniziali per rimanere stabile, dopo una caduta del 2,7% la scorsa settimana, quando ha toccato il minimo di due anni.

Nikkei giapponese (.N225) si è aggrappato a guadagni dello 0,5%, dopo aver perso il 2,1% la scorsa settimana anche se uno yen debole ha offerto un certo supporto agli esportatori.

L’inflazione alle stelle e l’aumento dei tassi di interesse hanno spinto la fiducia dei consumatori statunitensi al minimo da 11 anni all’inizio di maggio e hanno alzato la posta in gioco per le vendite al dettaglio di aprile previste per martedì. leggi di più

READ  La NFL cercherà di squalificare per almeno un anno Deshaun Watson all'udienza di martedì

DOWNGRADING CRESCITA

Una Federal Reserve iper-hawkish ha determinato un forte inasprimento delle condizioni finanziarie, che ha portato Goldman Sachs a tagliare la sua previsione di crescita del PIL per il 2022 al 2,4%, dal 2,6%. La crescita nel 2023 è ora dell’1,6% su base annua, in calo dal 2,2%.

“Il nostro indice delle condizioni finanziarie si è ristretto di oltre 100 punti base, il che dovrebbe creare un freno alla crescita del PIL di circa 1 punto percentuale”, ha affermato l’economista di Goldman Sachs Jan Hatzius.

“Prevediamo che il recente inasprimento delle condizioni finanziarie persisterà, in parte perché pensiamo che la Fed manterrà ciò che è prezzato”.

I futures implicano aumenti di 50 punti base sia a giugno che a luglio e tassi compresi tra il 2,5 e il 3,0% entro la fine dell’anno, dall’attuale 0,75-1,0%.

I timori che l’inasprimento possa portare alla recessione hanno stimolato un rally delle obbligazioni la scorsa settimana, che ha visto i rendimenti a 10 anni scendere di 21 punti base dal 3,20%. All’inizio di lunedì, i rendimenti sono tornati a scendere fino a raggiungere il 2,91%.

Il pullback ha visto il dollaro uscire da un massimo di due decenni, anche se non di molto. L’indice del dollaro è stato l’ultimo a 104,560 ea poca distanza dal picco di 105,010.

L’euro si è attestato a $ 1,0403, dopo essere sceso a $ 1,0348 la scorsa settimana. Il dollaro ha perso terreno sullo yen, che sembrava ottenere un’offerta di rifugio sicuro sulla scia dei dati cinesi, scivolando a 129,02 yen.

Nelle criptovalute, Bitcoin è salito del 2% a $ 30.354, dopo aver toccato il minimo da dicembre 2020 la scorsa settimana in seguito al crollo di TerraUSD, una cosiddetta stablecoin.

READ  Quattro decenni dopo il loro debutto, i Duran Duran hanno abbandonato i loro 15 album

Nei mercati delle materie prime, l’oro è stato messo sotto pressione da rendimenti elevati e da un dollaro forte e l’ultimo è arrivato a $ 1.809 l’oncia dopo aver perso il 3,8% la scorsa settimana.

I prezzi del petrolio hanno invertito la rotta quando i terribili dati cinesi hanno riacceso le preoccupazioni sulla domanda.

Il Brent ha perso $ 2,31 a $ 109,24, mentre il greggio statunitense ha perso $ 2,14 a $ 108,35.

Registrati ora per un accesso illimitato GRATUITO a Reuters.com

Segnalazione di Wayne Cole; Montaggio di Sam Holmes e Clarence Fernandez

I nostri standard: I principi di fiducia di Thomson Reuters.