Maggio 27, 2022

ToBe Magazine

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Tobe Magazine

Apple afferma che una “piccola porzione” di iPhone ha registrato interazioni con Siri anche se hai rinunciato

Il rilascio di Apple di iOS 15.4 beta 2 corregge un bug che potrebbe aver registrato interazioni con Siri su alcuni dispositivi, indipendentemente dal fatto che tu abbia rinunciato, secondo un rapporto di ZDNet. Il bug, introdotto per la prima volta in iOS 15ha abilitato automaticamente il Migliora Siri e dettatura impostazione che autorizza Apple a registrare, archiviare e rivedere le tue conversazioni con Siri.

Apple ha detto ZDNet che da allora ha cancellato tutte le registrazioni raccolte in relazione al bug. Dopo aver scoperto il bug, la società avrebbe disattivato la funzione per “molti” utenti quando ha rilasciato iOS 15.2, ma ha risolto completamente il bug nella seconda beta di iOS 15.4. Come ZDNet sottolinea, questo è il motivo per cui potresti ricevere una richiesta di autorizzazione per abilitare la funzione Migliora Siri e dettatura una volta installata la nuova versione beta 15.4.

“Con iOS 15.2, abbiamo disattivato l’impostazione Migliora Siri e dettatura per molti utenti Siri mentre abbiamo corretto un bug introdotto con iOS 15”, ha affermato Apple in una dichiarazione a ZDNet. “Questo bug ha abilitato inavvertitamente l’impostazione per una piccola parte di dispositivi. Da quando abbiamo identificato il bug, abbiamo interrotto la revisione e stiamo eliminando l’audio ricevuto da tutti i dispositivi interessati”.

Questo sembra il tipo di bug di cui Apple dovrebbe avvertire esplicitamente tutti i suoi utenti e esortarli a garantire che i loro iPhone siano aggiornati mentre notificano a tutti gli interessati. Invece, l’azienda ci ha lasciato all’oscuro su quanti telefoni sono stati interessati o quando. Senza trasparenza, non c’è modo di dire chi potrebbe aver avuto le loro conversazioni registrato e ascoltato dai dipendenti Apple nonostante abbia chiesto di evitare esattamente quel risultato. Se hai un iPhone, ora potrebbe essere un buon momento per aggiornare a iOS 15.2 o versioni successive (se non l’hai già fatto).

READ  Il GM uscente dei Pittsburgh Steelers Kevin Colbert dà il voto di fiducia al QB Mason Rudolph

Il confine ha contattato Apple con una richiesta di commento ma non ha ricevuto risposta immediatamente.