Luglio 6, 2022

ToBe Magazine

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Tobe Magazine

Antonio Brown a torso nudo fa un gesto verso la folla mentre scende nel bel mezzo della partita Buchanan-Jets – CBS Boston

Boston (CBS) – Nel bel mezzo di una partita sorprendentemente dura contro i Jets, il ricevitore bianco di Buchanan, Antonio Brown, si è paralizzato… in un modo piuttosto unico.

Verso la fine del terzo quarto, con i Bucks in svantaggio per 24-10, Brown si spogliò di tutti i vestiti sul corpo e poi si tolse dal campo. All’uscita dallo stadio, i Jets presenti hanno fatto un cenno ai tifosi.

È stata una scena un po’ scioccante.

Brown, 33 anni, è tornato di recente a Buchanan dopo tre partite sospese per aver usato una falsa tessera per il vaccino contro il COVID-19. Ha rifiutato di rispondere alle domande sulla questione la scorsa settimana dopo la vittoria dei Bucks.

“Giocate tutti” Brown ha detto ai media Dopo il successo della scorsa settimana. “Riguarda il calcio. Gran parte del gioco che crei è composto da molti drammaturghi a cui piacciono le cose da me. È una parte della vita, una parte dell’essere in posizione. Non posso controllare ciò che la gente vuole da me, quello che la gente scrive su di me.

READ  Classifica degli US Open 2022: copertura in diretta, punteggi del golf di oggi, aggiornamenti dal Round 1 al The Country Club

Era discutibile se avrebbe giocato domenica a causa di un infortunio alla caviglia, ma era in forma.

Il capo allenatore di Buchanan, Bruce Arians, ha dichiarato che nella stagione 2020 Brown sarebbe stato rilasciato “se rovinato al momento giusto”. Quest’anno, Bucks ha mantenuto Brown nella lista dopo la controversia sulla tessera del vaccino contro il Covit-19, e Arians ha detto di aver cambiato idea dopo che Brown è diventato un “cittadino modello” da quando si è unito alla squadra.