Agosto 10, 2022

ToBe Magazine

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Tobe Magazine

Almeno 14 morti in una sparatoria di massa in un bar di Soweto, in Sud Africa

L’incidente è avvenuto poco dopo la mezzanotte, quando un gruppo di uomini armati di fucili e pistole da 9 millimetri è entrato nel bar dell’insediamento informale di Nomzamo vicino a Johannesburg e ha iniziato a sparare “a caso” ai clienti, ha detto la polizia di Gauteng in una nota.

La polizia ha detto che 23 persone sono state uccise a colpi di arma da fuoco nella struttura: 12 sono morte sul posto e 11 sono state portate d’urgenza in un vicino ospedale con ferite. Altre due persone sono state dichiarate morte in ospedale.

La polizia ha aperto le indagini su 14 casi di omicidio e nove casi di tentato omicidio, secondo la dichiarazione.

“È una brutta scena. Quando vedi i corpi [that] sono ammucchiati, puoi vedere che ognuna di quelle persone [was] lottando per uscire dalla taverna”, ha detto il commissario di polizia di Gauteng Elias Mawela al canale di notizie sudafricano ENCA.

Mawela ha detto che la polizia deve ancora determinare i dettagli sul movente o sul motivo per cui le persone alla taverna sono state prese di mira.

“Non ho dubbi che con la collaborazione della comunità qui, saremo in grado di risolvere questo caso”, ha aggiunto Mawela.

La polizia ha chiamato i testimoni a farsi avanti, dicendo che i sospetti erano ancora in fuga.

Altre quattro persone sono state uccise sabato sera in una sparatoria separata in un bar di Sweetwaters a Pietermaritzburg, ha detto domenica la polizia.

Il commissario provinciale del KwaZulu-Natal, il tenente generale Nhlanhla Mkhwanazi, ha dichiarato in una dichiarazione che almeno 12 persone sono state colpite da colpi di arma da fuoco dopo che due uomini sono entrati nella taverna e “hanno aperto il fuoco a caso”. Come nella sparatoria di Soweto, la polizia ha detto che i sospetti erano ancora latitanti ed era in corso una caccia all’uomo.

La doppia sparatoria arriva mentre il paese è ancora in lutto morte di 22 giovani — alcuni di loro di appena 13 anni — che sono morti in circostanze ancora inspiegabili in una taverna nell’East London il mese scorso.
READ  Monday Night Football: i Miami Dolphins battono i New Orleans Saints