Gennaio 29, 2023

ToBe Magazine

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Tobe Magazine

Aggiornamento di Damar Hamlin: è sveglio e si tiene per mano con la famiglia, dice il suo agente alla CNN, giorni dopo l’arresto cardiaco nella partita della NFL



Cnn

Giocatore dei Buffalo Bills Damar Hamlin è sveglio in un ospedale di Cincinnati, ha detto il suo agente e un compagno di squadra giovedì mattina, suscitando sollievo e gioia immediati dai tifosi di tutta la nazione tre giorni dopo l’arresto cardiaco durante il gioco del 24enne.

Hamlin, che era stato sedato Durante il suo ricovero, è sveglio e si è tenuto per mano con la famiglia in ospedale, ha detto alla CNN il suo agente Ron Butler.

“Il nostro ragazzo sta meglio, è sveglio e mostra più segni di miglioramento. Grazie a Dio”, ha detto uno dei compagni di squadra di Hamlin, il cornerback di Bills Kaiir Elam. twittato Giovedì mattina.

SEGUI GLI AGGIORNAMENTI IN DIRETTA

Hamlin ha mostrato “sostanziali miglioramenti” nelle ultime 24 ore, e “sembra che la sua condizione neurologica e la sua funzione siano intatte”, ha detto il dott. Timothy Pritts, vicepresidente per le operazioni cliniche presso UC Health, ha dichiarato giovedì pomeriggio in una conferenza stampa.

Tuttavia, Hamlin è gravemente malato ed è curato presso l’unità di terapia intensiva del Centro medico dell’Università di Cincinnati, ha detto Pritts.

“Ha ancora progressi significativi che deve fare, ma questo segna un ottimo punto di svolta nelle sue cure in corso”, ha detto Pritts.

La notizia ha attirato tweet di celebrazione da giocatori della NFL e oltre, incluso il presidente Joe Biden, che pubblicato Su Cinguettio: “Grandi notizie. Damar, come ho detto ieri a tua madre e tuo padre, io e Jill, insieme a tutta l’America, stiamo pregando per te e la tua famiglia”.

Ulteriori dettagli sulle condizioni di Hamlin e su come ha dimostrato di essere neurologicamente intatto non sono stati immediatamente rilasciati dalla squadra, poiché i tifosi di tutto il paese aspettano aggiornamenti sulle sue condizioni e i giocatori della NFL contemplano un emozionante ritorno in campo questo fine settimana. L’ospedale ha rifiutato di commentare.

Hamlin è crollato nel primo quarto della partita dei Bills di lunedì sera contro l’ospite Cincinnati Bengals, sbalordendo lo stadio gremito e portando al rinvio della gara – una mossa rara in un campionato in cui il gioco intrinsecamente violento di solito riprende dopo infortuni sul campo. Non è stata presa alcuna decisione sull’opportunità di riprendere quella gara – interrotta con i Bengals in vantaggio per 7-3 – ha detto giovedì alla CNN il portavoce della NFL Brian McCarthy, anche se tutte le 32 squadre si preparano per le ultime partite programmate della stagione regolare questo sabato e domenica.

Prima che giovedì si diffondesse la notizia che Hamlin era vigile, alcuni in campionato avevano valutato apertamente la loro disponibilità a giocare questo fine settimana. Non è ancora chiaro cosa abbia causato Hamlin infarto, e la NFL indagherà su cosa potrebbe aver portato a ciò, il suo Chief Medical Officer Dr. Allen Sills ha detto mercoledì.

Il quarterback dei Bengals Joe Burrow “probabilmente vuole giocare” la partita Bengals-Ravens di domenica, ma potrebbero esserci altri che non lo fanno, ha detto ai giornalisti mercoledì.

“Sono sicuro che se facessi un sondaggio negli spogliatoi, ci sarebbero voti contrastanti su questo”, ha detto Burrow. “Personalmente, penso che suonare sarà difficile… Penso che tornare alla normalità il più velocemente possibile sia personalmente il modo in cui affronto questo tipo di cose. Ma … ognuno ha un modo diverso di affrontarlo.

I Bills, in programma domenica per ospitare i Patriots, mercoledì è tornato al lavoro con incontri e sono pronti a tenere il loro primo allenamento della settimana giovedì. Giocatori – già vacillanti rispetto a quelli dell’anno scorso sparatoria di massa razzista e il recente tormenta mortale nella loro città natale – si sono sentiti incoraggiati ed emozionati quando il padre di Hamlin, Mario Hamlin, ha fatto una chiamata Zoom con la squadra mercoledì e ha detto che suo figlio stava facendo progressi, ha detto giovedì alla Galileus Web una fonte dell’organizzazione Bills.

I Bills di giovedì pomeriggio hanno in programma di tenere la loro prima conferenza stampa da quando Hamlin è stato ferito, ha detto una fonte a Coy Wire della CNN.

Alcune delle partite di questo fine settimana – e forse la partita Bills-Bengals rinviata, se mai verrà recuperata – avranno implicazioni per i playoff NFL che si avvicinano. I Bills (12-3) e i Bengals (11-4) in particolare hanno già conquistato i playoff ma sono lottando per semi più alti alla conferenza sul football americano.

Dal suo ricovero in ospedale, Hamlin ha ricevuto un’ondata di sostegno a livello nazionale da fan e giocatori di sport professionistici, inclusi oltre 7 milioni di dollari donati alla raccolta di giocattoli della sua fondazione. GoFundMe a partire da giovedì mattina. Diversi atleti hanno indossato la maglia n. 3 o la sua maglia mentre le squadre lo hanno onorato con messaggi Jumbotron e display luminosi nei loro stadi.

Hamlin è crollato poco dopo una collisione in cui un ricevitore del Bengala ha cercato di superare Hamlin, che si era avvicinato per un contrasto, a circa sei minuti dalla fine del primo quarto della partita di lunedì. Hamlin girò ancora il ricevitore a terra e si alzò, ma in pochi secondi cadde e rimase immobile.

Il suo battito cardiaco è stato ripristinato sul campo, i Bills ho dettoprima di essere portato via dallo stadio in ambulanza mentre giocatori e tifosi sbalorditi e visibilmente emozionati guardavano.

Hamlin non solo era sedato, ma era collegato a un ventilatore ed è stato anche “capovolto a pancia in giù” in ospedale aiutare ad alleviare parte della tensione sui suoi polmoni, che sono stati danneggiati, ha detto martedì alla CNN suo zio Dorrian Glenn. I dettagli su ciò che affliggeva i polmoni di Hamlin non erano disponibili.

Tra coloro che si sono precipitati all’ospedale di Cincinnati dopo la partita c’era la sicurezza degli Indianapolis Colts Rodney Thomas II, uno degli amici d’infanzia di Hamlin. Thomas ha visitato mentre Hamlin è stato sedato e intubato questa settimana, ha detto.

Non c’è “nessun dubbio nella mia mente” che Hamlin si riprenderà, ha detto Thomas ai giornalisti mercoledì.

“So che poteva sentirmi”, ha detto Thomas, aggiungendo che teneva la mano di Hamlin. «Anche se non poteva sentirmi, non aveva importanza. Ho detto quello che dovevo dire.

“Fondamentalmente (ho detto) che lo amo, e gli ho dato le spalle, e lo vedrò tra un po’”, ha aggiunto Thomas giovedì a “CNN This Morning” prima che circolasse la notizia che Hamlin era sveglio.

Hamlin e Thomas, che sono diventati amici intimi come compagni di squadra del liceo a Pittsburgh, parlavano quotidianamente e avevano parlato lunedì prima del crollo di Hamlin. Vedere il suo amico subito dopo l’incidente nel gioco “mi ha calmato”, ha detto Thomas mercoledì. “Ha reso il viaggio di ritorno molto più facile. Potrei andare a casa e sapere che sarà etero. L’ho preso. Lo abbiamo preso tutti. Tutti sono dietro di lui.

Guardando avanti alle partite del fine settimana, Thomas, i cui Colts ospitano i texani domenica, ha detto che ogni squadra deve “confidare che tutti prenderanno la decisione migliore andando avanti, sia che si tratti di giocare, sia che non si tratti di giocare”.

“Per quanto riguarda i giocatori … solo il mondo in generale, siamo tutti solo un battito cardiaco in questo momento … tutti in attesa che Damar si riprenda”, ha detto Thomas alla CNN giovedì.

Sills, chief medical officer della NFL, mercoledì ha affrontato le teorie secondo cui l’arresto cardiaco di Hamlin potrebbe essere stato causato dalla commotio cordis, che si verifica quando un grave trauma al torace interrompe la carica elettrica del cuore, causando pericolose fibrillazione.

“Devi avere il giusto tipo di colpo che colpisce nel punto giusto del petto con la giusta quantità di forza al momento giusto in quel ciclo cardiaco”, ha detto nella chiamata di mercoledì con i giornalisti. “Quindi, molte cose devono mettersi in fila perché ciò accada”, ha detto, sottolineando che mentre è possibile, gli investigatori prenderanno in considerazione tutte le opzioni.

Ogni volta che un giocatore viene evacuato dal campo, la NFL ei suoi esperti medici eseguono una revisione dettagliata di quanto accaduto, ha detto Sills. Esaminano anche il ruolo che i dispositivi di protezione potrebbero aver svolto, ha affermato.

In alcuni casi, il team medico non sarà in grado di determinare cosa ha causato il problema, ha detto Sills.

Sills ha attribuito la “risposta trasformativa” del personale medico quando Hamlin è crollato a una “riunione di 60 minuti” che si tiene tra squadre mediche e funzionari della NFL prima di ogni partita. Durante l’incontro, le squadre identificano l’ubicazione delle attrezzature mediche e dei centri medici vicini e stabiliscono una catena di comando in caso di emergenza, compreso l’arresto cardiaco, tra le altre cose.

Il crollo di Hamlin è l’ultimo di una serie di recenti tragedie che hanno colpito la comunità di Buffalo e la sua amata squadra di calcio, tra cui un sparatoria di massa razzista e un tormenta storica quella sinistra Almeno 41 persone sono morte nella contea di Erie, New York.

Un funzionario di alto rango all’interno dell’organizzazione Bills ha detto a Coy Wire della CNN che sono scoppiati in lacrime dopo gli incontri diurni e notturni di martedì, singhiozzando a causa della gravità della situazione.

La serie di duri colpi a Buffalo si è accumulata emotivamente all’interno dell’organizzazione, ha detto la fonte, aggiungendo che nonostante tutto, la squadra ha cercato di essere una fonte di forza per la città.

La prestazione dell’attaccante di hockey dei Buffalo Sabres Tage Thompson martedì sera è stata un “barlume di speranza” in un momento in cui la squadra ha bisogno di ispirazione, ha detto la fonte.

La maglia di Hamlin n. 3, è stato un motivo ricorrente per tutta la partita, giocata il 3 gennaio. I tre gol di Thompson durante i tempi supplementari hanno portato i Sabres alla vittoria. È stata la terza tripletta stagionale di Thompson e il suo terzo gol è arrivato fortuitamente al terzo minuto dei tempi supplementari.

I Sabres indossavano anche magliette “Love for 3” in onore di Hamlin prima della partita.

Correzione: Una versione precedente di questa storia scriveva male il nome dell’agente di Hamlin, Ron Butler.

READ  Aggiornamenti in tempo reale dell'Ucraina: la Russia conquista più terreno mentre si avvicina al pieno controllo di Luhansk